È di nuovo un grande successo il programma “Chirurgia XXL”, passato in precedenza su altre reti, e ora in onda su Real Time ogni giovedì alle 23.10.

Il programma si occupa sostanzialmente di obesità, una malattia ormai diffusissima nel mondo occidentale ed in particolare negli Stati Uniti, dove la cultura dell’alimentazione è più che mai carente.

Galleria di immagini: Chirurgia XXL, Real Time

I protagonisti sono Robert Garth Davis e Garth Davis, padre e figlio entrambi medici, e il programma è ambientato in un centro di dimagrimento e di chirurgia bariatrica di Houston, città che ha il triste primato dei cittadini con il più alto indice di obesità del mondo.

Il centro opera giornalmente pazienti tra i 180 e i 450 chilogrammi di peso, eseguendo bypass gastrici e altri trattamenti chirurgici drastici. Durante le puntate vengono seguiti i pazienti dal pre-intervento fino ai 6 mesi successivi, analizzando e spiegando quali sono i motivi che li hanno spinti a farsi operare, e quali sono poi i cambiamenti fisici e psicologici che accompagnano dimagrimenti anche a 3 cifre.

Sono così illustrate le storie personali di chi decide di dimagrire dopo anni di sofferenze e diete fallimentari, e lo fa non tanto per una questione estetica ma piuttosto per tornare a vivere normalmente. La clinica è gestita dai due medici che, spesso in disaccordo tra loro, devono riuscire a trovare un compromesso per il bene dei pazienti.