Chloe Jones è una giovane studentessa ventenne inglese, bella e dallo sguardo intenso. Una ragazza comune a molte coetanee, la classica studentessa affascinante dai capelli biondi e con molta matita sotto gli occhi.

Una giovane con un sogno simile a quello di molte ragazze: partecipare a un concorso di bellezza. Ma nella vita di Chloe c’è una particolarità che rende unica la sua partecipazione alle selezioni di Miss Nottingham: la ragazza è disabile ed è la prima con questa caratteristica a prendere parte a un concorso di bellezza in Inghilterra.

All’età di 19 anni fu investita da un auto e perse la gamba sinistra; del pirata della strada non si seppe più nulla, ma lei non si è arrese e si diede da fare.

Quando ero in ospedale stavo guardando Heather Mills su Dancing On Ice e mi resi conto di quanti posti di modella invalida ci sono lì fuori. Ho deciso di partecipare a un concorso e una mia amica mi ha suggerito Miss Nottingham, che stava per cominciare. Prima dell’incidente, non avrei mai preso in considerazione l’idea di partecipare a un concorso di bellezza ma ho inviato la mia foto, e con mio grande stupore ce l’ho fatta per la finale.

Un esempio quello di Heather Mills, ex moglie di Paul McCartney, che possiede una protesi a una gamba ma che è diventata una modella di successo, oltre che una buona pattinatrice su ghiaccio, grazie alla sua partecipazione a “Dancing on Ice“, programma molto famoso in Inghilterra.

Chloe già ricevuto un premio, nonostante il concorso sia stato vinto da Jess Linley; la giuria le ha dedicato la corona di Miss Charity per il suo impegno e per la sua forza d’animo. Grazie a questa partecipazione potrebbe concorrere alle selezioni di Miss Inghilterra.