Chris Brown ha di nuovo problemi di scatti di violenza? Il cantante aveva rotto con la ex storica Rihanna proprio a causa del comportamento violento nei suoi confronti e ora sembra essersi messo un’altra volta nei guai per una rissa.

Chris Brown è stato coinvolto in una rissa in un locale insieme ai rapper Drake e Meek Mill. Al momento non sono ancora del tutto chiare le dinamiche dell’accaduto e tutti e tre gli artisti negano di essere direttamente responsabili; quel che è certo è che una giovane innocente è stata ferita nello scontro.

Galleria di immagini: Rihanna e Chris Brown insieme a LA

Il sito TMZ ha incontrato la ragazza coinvolta suo malgrado nella rissa capitata mercoledì 13 giugno nel club W.i.P. di New York City e ha raccontato:

«Pochi momenti dopo aver notato che un bicchiere era stato lanciato, ho visto una bottiglia diretta verso di me che mi ha colpito alla testa. Ho subito cominciato a sanguinare e ho perso conoscenza.»

La ragazza, una turista australiana, è stata portata in ospedale dove è stata medicata con 16 punti. Intanto si susseguono le dichiarazioni degli addetti stampa degli artisti coinvolti. Gli agenti del rapper Drake sostengono che la lite sia avvenuta tra Chris Brown, presente nel locale insieme alla fidanzata Karrueche Tran, e Meek Mill, mentre secondo altre fonti Brown avrebbe litigato con Drake a causa di Rihanna. Come saranno andate davvero le cose?

Fonte: TMZ