Chris Brown ha aggiunto un nuovo tatuaggio alla sua ampia collezione. Stavolta si tratta del viso di una donna apparentemente picchiata, con occhio nero e ferite sulle labbra. Una somiglianza davvero sinistra con il viso di Rihanna, dopo il pestaggio nel 2009 proprio a opera del rapper.

Galleria di immagini: MTV VMA 2012

Rihanna e Chris Brown continuano ad avere da allora un specie di relazione sotterranea, che a dire il vero si è manifestata anche all’esterno durante gli MTV Video Music Awards la scorsa settimana, quando i due sono stati visti scambiarsi abbracci e un bacio dietro le quinte.

Perciò il tatuaggio di Chris sul lato del collo poteva sembrare una sorta di memento, per non ripetere più l’orribile errore che aveva fatto con Rihanna, che sempre più, a dire il vero, sembra averlo perdonato. I portavoce del rapper però hanno appena comunicato che il viso in questione non ha niente a che vedere con quello della pop-star:

«Il suo tatuaggio è un teschio (associato con le celebrazioni messicane del Giorno dei Morti) e un disegno della MAC che aveva visto. Non è Rihanna o una donna picchiata come erroneamente riportato.»

Sta di fatto che la somiglianza con Rihanna è sorprendente, e nessuno dubiterebbe a un primo sguardo che si tratti proprio di lei. Perciò, anche se Brown non avesse avuto in mente esattamente l’ex compagna quando l’ha tatuato, di sicuro in un angolo remoto della sua coscienza il viso tumefatto deve essergli rimasto impresso. E magari il nuovo tatuaggio ha qualcosa a che vedere con la loro sempre più stretta vicinanza.

Fonte: NYDailyNews