Uomini con lo smalto colorato? Non è l’ultimo trend di stagione lanciato sulle passerelle delle varie Fashion Week, ma una campagna social promossa per una buona causa, ossia per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della violenza sessuale e degli abusi sui minorenni.

Celebrità del calibro di Chris Hemsworth, Liam Hemsworth e Zac Efron hanno subito preso parte alla Polished Man Challenge, promossa dal movimento #PolishedMan, per invitare le persone a mettersi lo smalto, postare la foto e nominare alcuni amici affinché facciano la stessa cosa (e donino per la causa). Chris Hemsworth, il bellissimo attore australiano, è stato tra i primi ad accogliere la sfida condividendo su Instagram una sua foto con lo smalto rosso.

“Sono un @YGAP #polishedman. Essere un uomo con lo smalto non è solo per ricordarsi di comprare fiori, quanti giri offri o quanto sollevi. È per dire no alla violenza sui bambini. È il motivo per cui questo ottobre mi sono dipinto le unghie e chiedo di donare per aiutare quel bambino su 5 che, in tutto il mondo, è soggetto a violenza fisica o sessuale prima del compimento dei 18 anni”, ha scritto l’interprete di Thor commentando la foto. Chris ha anche nominato Liam Hemsworth, Zac Efron, Robert Downey Jr, Mark Ruffalo, Tom Hiddleston e Jeremy Renner.

Alla chiamata ha subito risposto il fratello più piccolo dell’attore, Liam Hemsworth, che si è fotografato mentre indossava uno smalto verde fluorescente. “Grazie @chrishemsworth, sono felice di essere anch’io un @polishedman e di essermi dipinto le unghie questo mese per dire No alla violenza contro i bambini”, ha scritto prima di lanciare la sfida all’altro fratello Hemsworth, Luke, al surfista americano Kelly Slater e al presentatore Jimmy Fallon.

Anche Zac Efron non si è certo tirato indietro e ha pubblicato un selfie che lo ritrae con lo smalto rosso. Tra le sue nomination anche gli attori Hugh Jackman, James Marsden e Adam DeVine.

Alla campagna, che per il momento ha raccolto oltre 35 mila dollari, hanno partecipato anche l’ex nuotatore australiano e campione olimpico Michael Klim, l’attore Gabriel Macht, il citato Kelly Slater e Tyler Blackburn, idolo delle adolescenti conosciuto per il suo ruolo nella serie tv Pretty Little Liars.