Si sa, quando si vuole stupire gli ospiti durante una cena a casa propria, la prima cosa da fare è quella di cercare su internet sfiziose ricette, magari semplici da preparare, che ci permettano di fare bella figura. Su internet esistono tanti siti dedicati all’arte culinaria e molti blog da cui poter prendere spunto: per ogni ricetta, in allegato, una fantastica foto del piatto cucinato e finito, magari con una presentazione degna del miglior ristorante citato nella guida Michelin. Vedendo le immagini, la prima cosa che viene da pensare è “dev’essere delizioso”.

Bene, se mai doveste imbattervi nel sito del fotografo americano Chris Maggio, siete avvisati: cambierete idea all’istante e l’appetito vi passerà in un battibaleno. Sul suo blog il fotografo pubblicitario di Brooklyn ha riservato una sezione speciale, intitolata Male Chef, dedicata interamente all’esposizione di alcuni cibi che alla vista risultano essere disgustosi e orribili.

L’idea è nata dopo aver notato come sui social network il cibo venga sempre ritratto in modo impeccabile: molti utenti, prima di mangiare, scattano foto al piatto che hanno di fronte e a tavole imbandite e colme di ogni prelibatezza, postandole sui propri profili personali, in attesa di commenti, condivisioni e complimenti da parte di amici e conoscenti. Questa nuova moda, chiamata comunemente Food Porn, è diventata una vera e propria tendenza, condivisa da una percentuale elevatissima di utenti della rete. A tal proposito si utilizza un hashtag apecifico, #FoodPorn, per trovare più facilmente tutte le immagini relative ai piatti di bell’aspetto che mettono l’acquolina in bocca. Chris Maggio, invece, ha voluto, con le sue fotografie, ricreare quel senso di disgusto che, contrariamente a quanto viene professato dal Food Porn, spinge le persone a farsi passare completamente l’appetito. Sul suo blog si potranno vedere alimenti di ogni tipo ritratti nei modi più singolari e, è il caso di dirlo, davvero stomachevoli. Insomma, il Male Chef vuole diventare l’incubo peggiore del Food Porn.

Noi vi proponiamo una gallery di immagini, riprese direttamente dal blog di Chris Maggio, in cui potrete “ammirare” alcune delle sue opere d’arte. Lasciamo a voi i commenti.

Galleria di immagini: Chris Maggio