Robert Pattinson ha ormai una schiera di fan così ampia da esser considerato come uno dei giovani di maggior successo oggi. Il giovane desta sempre tanta curiosità, infatti la sua presenza manda in tilt ragazze e media e la sua popolarità è alle stelle, tanto che il regista di “Twilight: New Moon” si è dichiarato preoccupato per lui.

Galleria di immagini: Breaking Dawn: immagini ufficiali

Chris Weitz, questo il nome di colui che ha diretto il secondo capitolo della saga vampiresca nata dalla penna di Stephenie Meyer, ha spiegato che la sua speranza è che la fama non cambi RPatz e gli altri protagonisti principali, ovvero {#Kristen Stewart} e {#Taylor Lautner}.

Ora che “{#Twilight}” sta per concludersi, a suo parere non sarà per loro facile gestire le pressioni della fama e della fortuna, e i tre attori dovranno trovare un modo per non lasciarsi trasportare da questo tsunami pubblicitario, così lo chiama Weitz, ma piuttosto far capire ai fan e al mondo del cinema in generale che sono capaci di distinguersi per la loro bravura in altri film.

Weitz vuole che mantengano il successo anche dopo “Breaking Dawn“, che uscirà a novembre 2011 con la prima parte ed esattamente un anno dopo con la seconda parte, ma al contempo vorrebbe che avessero una vita felice e che non cambino a livello umano.