Blake Lively sembra avere le carte per essere considerata una delle donne più fortunate del mondo: è bella, giovane, di successo e ora una delle più grandi personalità della moda ha deciso di dare il nome dell’attrice a un paio di scarpe. Christian Louboutin ha, infatti, dichiarato di aver disegnato un modello della sua nuova collezione pensando alla giovane attrice e di aver così deciso di chiamarlo “Blake“.

La scarpa è un sandalo di pelle dal classico tacco a spillo, composto da una serie di fibbie di pelle colorata che terminano con un piccolo bottoncino. Ovviamente non mancherà certo il marchio di fabbrica di Louboutin: la classica suola in cuoio rosso fuoco. Un modello assolutamente perfetto per le giovani fashionista che potranno permetterselo. Il prezzo della calzatura, infatti, si aggira intorno ai 635 dollari e sarà immessa sul mercato USA e UK fra circa tre settimane.

Galleria di immagini: blake lively

Questo è, in realtà, il punto di arrivo di un rapporto di reciproca stima fra lo stilista e l’attrice che, in passato, non hanno mai mancato di lanciarsi messaggi di ammirazione. Louboutin è certamente uno fra i designer di calzature più importanti e più amatii al mondo grazie alla semplicità e, allo stesso tempo, all’eccentricità dei suoi modelli, e la Lively è una delle principali icone di stile fra le giovanissime.

In un’intervista televisiva, Blake ha narrato di come sia nata la collaborazione con lo stilista

“Sono andata all’atelier di Louboutin e mi stavo guardando attorno, perché lì ogni scarpa è così bella da attirare l’attenzione e ho visto questo paio di scarpe e ho detto “Non ho mai visto nulla di simile”. Lui mi ha chiesto se mi piaccessero così tanto e gli ho risposto “Vorrei dormire con queste scarpe sotto il mio cuscino ogni notte”, così lui ha esclamato “Allora le chiameremo Blake”. È assurdo, è il mio traguardo più grande.”

La Lively ha usato la serie “Gossip Girl“, di cui è protagonista, come trampolino di lancio per una carriera parallela nel campo della moda. Il suo ruolo di giovane ragazza dell’alta borghesia di New York ha permesso di lanciarla come vera e propria icona di stile. Il ruolo era talmente adatto alla giovane star che neppure le più grandi case di moda hanno resistito al fascino di Serena Van Der Woodsen. Non solo, sembra che la ventitreenne sarà il nuovo volto di Chanel, ma anche il mondo del cinema ha deciso di sfruttare il potenziale della americana, che molto probabilmente sarà nel prequel di “Sex & the City“.