Per qualche giorno le donne prosperose di tutto il mondo hanno tremato. Da qualche tempo, infatti, aveva iniziato a circolare la voce secondo cui Christina Hendricks, attrice della serie americana di culto “Mad Men” e icona di tutte le donne in carne, aveva deciso di mettersi a dieta.

Secondo indiscrezioni, l’attrice avrebbe preso la drastica decisione perché stanca di essere ormai lo stereotipo femminile della donna procace. Ieri è però arrivata la smentita da parte della stessa Hendricks che ha, infatti, dichiarato di stare benissimo col suo corpo e di non avere alcuna intenzione di perdere peso.

L’attrice è ormai stimata da molte donne, non solo del mondo di Hollywood, per l’orgoglio con cui porta qualche chilo in più rispetto alla classica taglia zero delle icone dello star system. È facile capire, allora, quale sia stata la sorpresa quando si è iniziato a vociferare che l’attrice avesse intenzione di iniziare una dieta drastica.

In una recente intervista, la prosperosa rossa ha confortato i suoi fan e ha, anzi, ringraziato l’educazione datale dalla madre, che le ha permesso di non curarsi mai troppo dei giudizi altrui.

Le persone del mio ambiante mi hanno detto per anni che avrei dovuto perdere peso, ma mi piace il mio aspetto. Devo ringraziare mia madre per avermi aiutato a stare bene con me stessa e per essersi sempre assicurata del fatto che non mi sentissi in imbarazzo per il mio corpo, perché non si è mai preoccupata della possibilità di sembrare troppo in carne.

Del resto, non si capisce perché la Hendricks avrebbe dovuto prendere la decisione di dimagrire drasticamente, dal momento che le sue forme hanno amplificato il già grande successo di “Mad Men”, segno evidente del fatto che al pubblico piace, proprio perché è un modello di donna vera e raramente rappresentata a Hollywood.