Quasi 1 italiano su 7 ormai ha scelto il biologico. I dati emergono dall’indagine di Nomisma da Bologna Fiere in collaborazione con Federbio per l’ edizone 2014 di Sana, il Salone internazionale del biologico e del naturale in programma dal 6 al 9 settembre.

Secondo il ministero delle Politiche agricole i consumi nel mercato italiano del biologico sono cresciuti del 17,3% nei primi cinque mesi del 2014 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. In testa all’elenco dei prodotti bio più venduti figurano le uova.

In crescita anche gli operatori e la superficie coltivata secondo il metodo biologico, che aumenta del 12,8% ogni anno. Terra dedicata soprattutto a pascolo, foraggio, cereali, olivi.

“Siamo leader in Europa nel settore” ha commentato il ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina “Ora si tratta di favorire questo trend sostenendo le filiere locali che hanno scelto il bio, supportando tecnicamente le aziende impegnate nella transizione verso il biologico, sviluppare la ricerca e l’innovazione per aiutare gli agricoltori nel loro cammino. Il modello dei biodistretti è quello a cui fare riferimento per i piani di sviluppo rurale affidati alle Regioni”.

photo credit: Omar Omar via photopin cc