Durante il ciclo mestruale quasi il 50% delle donne soffre di gonfiore alla pancia e alle gambe con un incremento di peso e una forte ritenzione idrica. Cosa fare per contrastare questi disturbi dovuti agli sbalzi ormonali tipici di questa fase?

Il rimedio per combattere la pancia gonfia durante il ciclo mestruale arriva dalla natura grazie ad alcune piante benefiche. Tra queste un fiore dell’Australia: She oak. Si tratta di un fiore che ha dei potenti effetti benefici in caso di variazioni di peso e ritenzione di liquidi dovuti appunto alle fluttuazioni degli ormoni durante le mestruazioni.

Agisce positivamente anche in caso di irregolarità del ciclo, problemi connessi all’uso della pillola, difficoltà di concepimento e nel contrastare i problemi legati al trattamento sostitutivo durante la menopausa.

La sua caratteristica è quella di far ritrovare l’armonia all’organismo ed è in grado anche di placare quella improvvisa voglia di dolce che colpisce la maggior parte delle donne durante il ciclo mestruale causando oltre al gonfiore anche un vero e proprio aumento di peso. Si tratta di una normale esigenza di zuccheri da parte del corpo ma può diventare una vera e propria ossessione per i cibi dolci.

Il fiore She Oak può essere utilizzato per via orale versando 7 gocce in una boccetta con contagocce da 30 ml; aggiungere 2 cucchiaini di brandy e riempire con acqua minerale naturale. Si assumono 7 gocce di questo preparato mattina e sera per 2 o 3 settimane. Per ottimizzarne l’effetto si può anche utilizzare come olio da massaggio.

Basta versare 7 gocce di essenza ogni 10 ml di crema e applicare sull’addome con un leggero massaggio circolare, 1 o 2 volte al giorno. Infine non bisogna dimenticare che uno dei rimedi naturali e più semplici da mettere in pratica per contrastare gonfiore, ritenzione idrica e sovrappeso, anche quando derivano dal ciclo mestruale, è il movimento.

Una semplice passeggiata per 3 volte alla settimana può costituire un valido aiuto migliorando la circolazione e tutte le funzioni dell’organismo. Infusi, tisane e decotti a base di semi di finocchio e anice possono completare la strategia d’attacco e donare leggerezza in quei giorni difficili per le donne.