Che siano semplici e perfettamente mimetizzate tra quelle naturali oppure drammatiche e vistose, le ciglia finte sono la soluzione perfetta per enfatizzare lo sguardo e renderlo unico.

Vi siete fatte tentare e le avete acquistate. E ora, come si mettono?

Ecco una pratica guida che vi indicherà i segreti di applicazione per rendere le ciglia finte un gioco da ragazze.

1 – Dopo aver rimosso le ciglia finte dal loro contenitore, assicuratevi che si adattino alla lunghezza del vostro occhio, appoggiandole sulle ciglia da angolo ad angolo. Se sono più lunghe, tagliate via qualche ciuffetto sempre dal lato esterno.

2 – Tenendole per entrambe le estremità, muovetele come per formare una S e proseguite con questo movimento per qualche secondo oppure avvolgete le ciglia finte intorno ad un dito o intorno ad un pennello. Questi gesti saranno molto utili per rendere le ciglia morbide ed elastiche, in modo che aderiscano perfettamente al vostro occhio.

3- Applicate ora la colla specifica per ciglia finte lungo il bordo, ricoprendolo interamente. Fate attenzione a non mettere troppa colla, ma neanche troppo poca: uno strato sottile che ricopra perfettamente il bordo è la quantità ideale. Lasciate asciugare la colla per circa 40 secondi, finché non diventerà appiccicosa.

4 – Tenendo le ciglia dal centro con le dita o l’ausilio di una pinzetta, adagiatele al centro della rima ciliare e muovetele, spostandole a destra e sinistra per posizionarle meglio fissando gli angoli.

Le ciglia superiori vanno sempre applicate sopra le naturali, mentre le ciglia finte inferiori al di sotto di quelle naturali.

Et voilà!

(Seguite Véronique anche sul suo blog veroniquetresjolie.com e su Leo Fashion)