Cinque alberghi per fuggire ai paparazzi. Questa la tattica messa in campo da Madonna per evitare di essere assediata da fotografi e curiosi a Venezia, dove presenterà la sua ultima fatica da regista. Il film, intitolato “W.E.“, sarà proiettato fuori concorso alla Mostra del Cinema domani.

Galleria di immagini: Madonna

Nel frattempo grande attesa per il suo arrivo sul lido, programmato per la tarda serata di oggi.

Secondo le indiscrezioni riportate su Il Sole 24 Ore, Madonna avrebbe prenotato cinque tra gli alberghi più lussuosi della città: il Bauer, il Cipriani, il Danieli, il Gritti e l’Hilton Molino Stucky. Solo al suo arrivo però sceglierà in quale soggiornare, cercando fino all’ultimo di sviare l’attenzione di tutti. Ad accompagnarla come di consueto sarà il suo staff, circa 20 accreditati fra truccatori, parrucchieri, bodyguard personali e l’immancabile addetta stampa Liz Rosenberg.

Qualche curiosità in più la riservano altre possibili presenze. In primis quella della figlia di Madonna, Lourdes Leon, che nel film recita un piccolo ruolo e per questo potrebbe apparire nel foltissimo gruppo di accreditati alla proiezione: saranno ben 120, tra tecnici e attori, i membri dello staff di Miss Ciccone che assisteranno alle 22.30 nella Sala Grande del Palazzo del Cinema alla prima di “W.E.”. L’altro personaggio che tutti si aspetteranno di vedere è invece Brahim Zaibat, il 24enne ballerino francese e giovanissimo neo-fidanzato della popstar.