Indispensabile se si vuole fissare a lungo il make-up e regalare un aspetto luminoso e uniforme alla pelle, la cipria esiste sia in polvere che compatta. Quella compatta è sicuramente più diffusa per la sua praticità: ha infatti una confezione, spesso dotata di piumino e specchietto, molto pratica da tenere in borsa. È ottima per i ritocchi veloci fuori casa ma attenzione ad applicarne sempre poca alla volta altrimenti, data la polvere non particolarmente sottile, potrebbe tendere a stratificare e creare un effetto “malfatto”.

La cipria in polvere libera invece è trasparente o solo lievemente colorata: non alterare il colore del fondotinta e non crea strati di prodotto troppo spessi, anche ritoccando il trucco più volte, per questo è la tipologia più usata dai make-up artist. Ecco come si applica e quali sono i best of della redazione.

Leggi anche: I migliori eyeliner | I migliori fondotinta

Cipria: come si applica

  • La cipria in polvere si applica con un piumino in velluto o con un pennello largo a setole morbide. Con il piumino si otterrà un maggiore effetto opacizzante e polveroso, mentre con il pennellone il risultato finale sarà più trasparente.
  • Il prodotto compatto va applicato con la spugnetta asciutta, tamponando la zona T senza esagerare.

Cipria: le migliori

1. Poudre T. LeClerc

Racchiusa nell’inconfondibile poudrier, la famosa scatoletta in alluminio dal gusto retrò, è disponibile sia in polvere che compatta. Può essere scelta in una gamma di rispettivamente 20 e 15 differenti colori a seconda delle esigenze (38 euro circa).

2. Invisimatte Blotting Powder di Fenty Beauty by Rihanna

Dona un finish invisibile su ogni tipo di carnagione, non si deposita nei pori o nei segni di espressione e non altera il make-up neppure dopo svariate applicazioni. Elimina l’effetto lucido e minimizza i pori, per un effetto Photoshop immediato (31 euro circa).

 

3. Cipria compatta con pigmenti riflettenti di Nars

Cipria vellutata dotata di tecnologia fotocromatica, che diffonde luminosità e si adatta alle nuove fonti di luce nel corso della giornata. Linee sottili, rughe e pori svaniscono alla vista, mentre la pelle appare visibilmente levigata (36 euro circa).

4. Diorskin Forever & Ever Control di Dior

Garantisce l’effetto mat a lunga tenuta. Dotato di una reticella elastica, l’astuccio assicura un dosaggio ideale del prodotto ed è accompagnata dal suo pennello kabuki che permette di applicare la giusta dose di cipria come tocco finale del make-up o come ritocco (50 euro circa).

5. Poudre Universelle Libre di Chanel

Cipria in polvere che uniforma e opacizza la pelle, senza segnare i tratti del viso: consistenza ultrafine, vellutata e leggera. Contiene pigmenti riflettori della luce e regolatori del colore, per un colorito luminoso e una correzione ottica delle imperfezioni, e microsfere di silice, per un effetto opacizzante (47 euro).

6.  Translucent Loose Setting Powder di Laura Mercier

Polvere setosa pluripremiata: regala un tocco di copertura pura per creare un make-up a lunga durata. La consistenza è leggermente più densa di una polvere media, fornendo un’applicazione e una miscelazione eccellenti e uniformi (45 euro circa).

7. Agent Zero Shine di Benefit

Cipria opacizzante che regala una pelle straordinariamente levigata, minimizzano i pori ed eliminando l’effetto lucido. Ideale per piccoli ritocchi durante la giornata o quando ricompare l’effetto lucido (36 euro circa).