Il Citomegalovirus è un virus che di per sé provoca una malattia che non è da considerarsi grave e di cui molte donne neanche si accorgono. Durante la gravidanza, però, può rappresentare un serio problema ed è per questo che va costantemente monitorata una possibile infezione.

Le conseguenze nel bambino, infatti, possono essere abbastanza serie e possono variare da problemi all’udito a fegato ingrossato, ritardo della crescita, ittero, petecchie sulla pelle, macchie rosse e segni neurologici. È, quindi, importante evitare ogni forma di contagio.

Galleria di immagini: VIP Incinte: belle più che mai. Guarda la foto gallery