Se c’è una cosa che sembra accomunare le star, che siano cantanti, attrici, modelle, è quella di posare nude col pancione ben in vista. La moda era stata lanciata nel lontano 1991 da Demi Moore, dopo lei ne sono seguite tante altre: Britney Spears, Eva Herzigova, Monica Bellucci e oggi tocca a Claudia Schiffer.

L’ex top model 39enne, alla sua terza gravidanza, ha deciso di non farsi sfuggire questa occasione e ha posato nuda per il numero di giugno della rivista Vogue Germany. E ovviamente una perfezionista come lei non poteva che farlo in grande stile.

A realizzare il servizio fotografico ci hanno pensato 5 fotografi d’eccezione, come Karl Kagerfeld, autore della foto in copertina, in cui si ripropone la stessa posa assunta da Demi Moore. Francesco Corrozzini ha puntato su uno stile casual: camicia bianca aperta, che lascia intravedere il pancione e pantalone nero. Tutt’altro genere sono invece le pose forti e sensuali del servizio “Blondshell” di Ellen von Unwerth. Infine troviamo gli scatti di Cammilla Akrans e di Jan Welters.

Da cosa è stata dettata la scelta di posare nuda? La modella ci tiene a spiegare che questi scatti vogliono dimostrare quanto è bello essere donna. Inoltre, sostiene che non bisogna vergognarsi del proprio fisico, ma al contrario avere un feeling positivo col proprio corpo, anche quando si è incinta.

Belle parole, non c’è che dire, ma non saranno un po’ forzate? Guardando il servizio ciò che risulta in risalto è la modella, non certo la donna incinta. E voi cosa ne pensate?