Claudio Lippi sarà il giudice unico nel sabato de “La prova del cuoco”. Il programma, per cui c’è grande attesa, soprattutto per il ritorno di Antonella Clerici, ritorno che avverrà a tutti gli effetti il prossimo 13 settembre, cambia formula anche per adeguarsi alle modifiche che la nuova – vecchia conduttrice porterà con sé.

Una di queste novità potrebbe essere naturalmente rappresentata dai giudici: di certo c’è la presenza di Claudio Lippi nello show del sabato, che vede due concorrenti e due cuochi legati da parentela fronteggiarsi tra i fornelli in una sfida all’ultima padella. La prima puntata è già stata registrata e andrà in onda il 18 settembre.

Per il resto pare che per Lippi si stia spalancando un inverno in Rai, anche attraverso l’access domenicale, un gioco derivato da un format statunitense, che vedrebbe Maurizio Costanzo e Giancarlo Magalli come capisquadra, anche se si è fatto il nome di Lippi, che già ha una lunga esperienza alle spalle con Costanzo. Ma sul nome del conduttore ancora non ci sono certezze.

Intanto, si attendono le altre novità che l’Antonellina nazionale porterà a “La prova del cuoco“: si spera nei tormentoni che tanto ci sono mancati, come la canzoncina “Le tagliatelle di nonna Pina“. La Clerici, comunque, partirà anche con l’altro suo programma, “Ti lascio una canzone“, che andrà in onda da questa settimana il venerdì sera, contrapponendosi a “C’è posta per te” di Maria De Filippi.

Spostamenti e modifiche di palinsesti, per evitare scontri diretti con “Il peccato e la vergogna“, fiction che ha registrato un buon successo da parte della Rai, mentre Mediaset, dal canto suo, preferisce mandare in onda la collaudatissima De Filippi, per riscontrare un audience sicuro.