Tra gli eventi modaioli dell’anno, il Coachella 2017 è uno dei più paparazzati al mondoe anche tra quelli che più influenzano le tendenze moda, frequentato come è da vip e celebrities che alla fine di aprile si danno appuntamento a Indio, in California, per prendere parte all’ormai famosissimo festival musicale indipendente.

Quest’anno di nuovo sarà possibile seguire il Coachella 2017 su YouTube anche per  chi non potrà essere presente fisicamente nel deserto californiano, all’Empire Polo Club di Indio, per assistere di persona ai concerti in scena durante il fine settimana tra il 14 e il 16 aprile e il 21 e il 23 aprile.

Una delle artiste più attese è Lady Gaga, il 15 e il 22 aprile, ingaggiata dopo il forfait di Beyoncé, che ha dovuto rinunciare per via della gravidanza ormai avanzata. Si stima che miss Germanotta incasserà per le sue performance tra i 3 e i 4 milioni di dollari. Nel ricco cartellone sono previsti anche i Radiohead, Kendrick Lamar, Lorde, Tove Lo e una lunga serie di nomi della scena pop, rock, r’n’b e indie internazionale. Se il palco sarà affollato, non da meno sarà il prato, come sempre popolato da modelle, attrici e attori, influencer pronte a dettar legge in fatto di stile.

E come ogni anno, brand e stilisti hanno pronte collezioni ad hoc con abiti, borse, short e accessori, così da essere perfettamente in linea con il Coachella 2017 anche per le strade cittadine: ecco i 10 capi must have.

Galleria di immagini: Coachella 2017, 10 capi must have, foto e prezzi

  1. Short ricamati: sono della linea H&M Loves Coachella e si candidano a diventare i più indossati dalle giovanissime la prossima estate. Sono a 5 tasche in denim lavato con ricami. I bordi sono tagliati a vivo e sfrangiati a fondo gamba, la vita è normale. Chiusura con cerniera e bottone.
  2. T-shirt di Lady Gaga: è disponibile sul sito della cantante e riporta la cover dell’ultimo album “Joanne”. Al Coachella 2017, dove l’artista è attesa in maniera febbrile andrà sicuramente a ruba.
  3. Blusa increspata: Chloé propone un’audace stampa floreale per la camicia con collo elasticizzato, da portare a spalla scoperta. La pelle scoperta aggiunge un tocco di spensieratezza che mitiga il generoso drappeggio a balze. Le molteplici tonalità di nocciola contrastate da sprazzi di bianco conferiscono al capo un’innocenza bohémienne e uno spirito disinvolto.
  4. Abito traforato: è di Zara il minidress bianco che sembra in pizzo sangallo, in perfetto stile boho chic. Ha bretelle larghe e scollo quadrato e si porta con stivali estivi e tracolla di camoscio.
  5. Salopette in tencel: totalmente biodegradabile ed ecologica, la fibra di tencel è in linea con l’anima da figli dei fiori che anima il festival californiano. Tommy Hilfiger la utilizza per la salopette corta, comoda e versatile.
  6. Abito lungo: senza maniche con scollo all’americana e dettaglio rouches l’abito in georgette stampata di Roberto Cavalli, l’ideale se si ama lo stile bohémien ma non si rinuncia mai al lusso.
  7. Poncho colorato: morbido e avvolgente il poncho di Desigual con stampa molto colorata. Da portare sugli shorts, per uno stile hippie facile da indossare nelle occasioni più informali.
  8. Top con frange: decisamente cheap, ma non per questo non delizioso, il top bianco ricamato e con frange disponibile su Asos, da lasciare alle giovanissime dal ventre più che turgido.
  9. Sneakers a fiori: Superga si ispira allo stile hippie per il modello 2790, con zeppa e stampa floreale, proposto anche in altre colorazioni e materiali, così da soddisfare le preferenze di ognuna.
  10. Tracolla di camoscio: dimensioni mini per la tracolla scamosciata Melisa 1 di Pepe Jeans, con tracolla a catena. Una vera benedizione per portare il necessario con sé senza rinunciare a scatenarsi alle note della musica preferita.