I cocktail, alcolici o analcolici, si prestano bene per delle serate estive in compagnia di amici. Perché c’è voglia di stare insieme, di divertirsi, e naturalmente il caldo fa venire voglia di qualcosa di ghiacciato o semplicemente di fresco da sorseggiare tra una chiacchiera e un po’ di relax. Così ecco qualche idea per delle ricette da proporre ai vostri amici, anche per occasioni non necessariamente speciali.

Quando si parla di ricette di cocktail in estate, la parola d’ordine è frutta. Ci si può sbizzarrire con frutta fresca, ma anche con alcolici aromatizzati o succhi di frutta. La frutta fresca può essere frullata, ma anche la verdura, da allungare con acqua o ghiaccio o magari anche limoncello o vodka. La vodka è uno degli alcolici più freschi, da abbinare con il classico limone, per il vodka lemon o con la Red Bull. Con la vodka e il succo di frutta si può dare vita a simpatici cocktail: si sceglie un tipo di succo, dalla pesca, alla fragola, al mirtillo, e si spruzza con un po’ di vodka liscia e della vodka aromatizzata con la stessa frutta del succo. La vodka lemon può essere anche servita all’interno di un’anguria svuotata, da servire in pezzetti da accompagnare il cocktail con tante cannucce colorate per quanti sono gli ospiti.

Con il limone sta comunque bene anche il gin, mentre è meglio evitare cocktail troppo dolci, come il cuba libre. Se proprio non si riesce a rinunciare al rum, si possono preparare degli shot di wakiki, ossia rum e pera divisi in due bicchierini. Da bere in un sol colpo è anche la tequila bum bum, che si prepara con tequila e acqua tonica agitate insieme. La tequila viene usata anche per uno dei cocktail più freschi e femminili, il margarita, che è fatto anche di Cointreau e limone.

Infine, ben vengano tutte le preparazioni a base di vino bianco o rosato, magari con frutta fresca o frutti di bosco, prosecco o champagne. I più classici sono il Bellini o il Rossini, che si preparano con prosecco e champagne, e rispettivamente succo di pesca e succo di fragola. Si tratta di cocktail molto leggeri: troppo alcol non è mai amico della calura estiva.