A furor di popolo a Venezia Colin Firth ha vinto la coppa Volpi come migliore attore, per l’interpretazione nel film di Tom Ford “A single man“. Colin Firth ha 49 ani, è inglese e ha una immensa passione per l’Italia, durante la serata di premiazione l’attore inglese emozionatissimo così si espresse:

Stare qui, con questo premio, in questo paese è l’onore più grande della mia vita”

Le sue potrebbero essere lette come frasi di circostanza, ma il suo legame con l’Italia è davvero molto forte, nelle tante interviste rilasciate, dichiara di aver avuto tantissimi regali dalla nostra terra; di amare la nostra letteratura, il nostro cinema, l’arte, la cucina e in particolar modo la grappa.

Colin Firth ha anche sposato una donna italiana, la bellissima Livia Giuggioli, dalla quale ha avuto due bambini. I suoi punti di riferimento attoriali sono Spencer Tracy e Paul Scofield, ma la sua vera fonte di ispirazione la esprime in questo modo:

Mia moglie, che mi ispira, che mi ama, e mi sopporta da 15 anni, tollerando questi strani ruoli, questi mariti diversi con cui vive.

Attualmente è nelle nostre sale con “Genova” di Micheal Winterbottm, dove interpreta un professore rimasto vedovo che accetta il trasferimento a Genova per iniziare una nuova vita. Il premio vinto a Venezia dall’attore è il primo davvero importante dopo una serie di nomination, ed era ora dopo 25 anni di carriera, siamo sicuri che il premio vinto gli servirà per assicurarsi ruoli sempre più importanti che ne andranno ad esaltare maggiormente le sue doti attoriali.