Sono tante le donne che desiderano una collana Tiffany, qualora abbiano la possibilità di comprarla o riceverla in regalo, ma non sarebbe così facile scegliere, data la vasta proposta. Affinché la bellezza dei gioielli sia tale, vi è la necessità di sapere quali sono i tesori di cui tenere conto, e tra le aziende leader di mercato nel settore della gioielleria Tiffany & Co. ricopre un ruolo di spicco. Le sue piastrine a cuore hanno sedotto il collo di molte donne, ma Tiffany & Co. non è solo questo.

Galleria di immagini: Collana Tiffany, i modelli da non perdere

La collana Tiffany è un must have: ecco i 5 modelli che non dovrebbero mancare nel portagioie femminile.

  1. Piastrina a Cuore – Pendente. La prima collana Tiffany che viene in mente pensando all’azienda è quella caratterizzata da un cuore d’argento inciso. Il gioiello presenta le classiche informazioni di Tiffany & Co. e dà la possibilità di personalizzazione, così da renderla ancora più esclusiva.
  2. Tiffany Infinity – Pendente. Tra le più belle linee presentate da Tiffany & Co. va considerata, senza dubbio, l’Infinity, caratterizzata dalla presenza del simbolo dell’infinito (l’8 orizzontale) unito alla brillantezza della catenina in argento. La collana Tiffany ha una doppia catena che sembra ripetersi all’infinito richiamando la natura del modello.
  3. Paloma’s Venezia Luce –  Pendente. Traendo ispirazione dalle lanterne veneziane, dalla lor sinuosità, nasce il pendente firmato Paloma Picasso, stilista, designer ed imprenditrice francese, figlia dell’intramontabile artista che ha segnato la storia dell’Arte. L’argento plasma il movimento circolare delle linee che si intrecciano tra loro senza appesantirsi. Una collana Tiffany che, nella sua semplicità, evidenzia il gusto sofisticato dell’azienda.
  4. Color by The Yard – Pendente. Dal genio di Elsa Peretti, che ha pensato per l’azienda innumerevoli gioielli, nasce questo pendente, capace di sorprendere per la sua essenzialità ed eleganza raffinata. La giada nera, con taglio cabochon (ovvero senza sfaccettature), è la protagonista di questa collana Tiffany. A proteggere la pietra, una cassa leggera in argento supportata da una catenina di 40,50 cm dello stesso materiale.
  5. Chiave Petali – Tiffany Keys. L’ultima collana Tiffany che rientra tra i must have, seppur adatta solo ad alcuni portafogli per via del suo costo elevato (parliamo di oltre 9.750 euro), è la Chiave Petali, una delle protagoniste della linea Tiffany Keys (nella quale l’azienda presenta al pubblico un’ampia scelta di chiavi gioiello). L’oro rosa 18 carati avvolge la distesa di diamanti che danno luce al monile, rendendolo una vera e propria opera d’arte. Un prodotto esclusivo, degno di nota, per sognare in grande.