I nostri suggerimenti per il tempo libero dei vostri bambini fra laboratori didattici, arte e sport: il tutto gratuito.

Famiglie in festa

29-30 settembre 2012

Week end dedicato alle famiglie con presentazioni al pubblico, attività e laboratori gratuiti per piccoli e grandi visitatori.

ore 11 e ore 15

BIANCO SU BIANCO

Dal foglio…alla forma, esplorazioni con le mani. Partendo da un foglio di carta bianco i partecipanti arriveranno a rendere tridimensionali i simboli tipici della produzione artistica di Caporossi. Attraverso la tecnica dello sbalzo del foglio di carta su matrice in cartone, molto affine a una stampa a secco, si otterranno forme e profondità bianco su bianco, leggibili anche con le mani. L’attività sarà inoltre lo spunto per introdurre l’alfabeto braille e la lettura aptica di un testo scritto, passando dall’immagine/segno alla parola e viceversa.

ore 11.45 e 15.45

Visite guidate gratuite alla mostra CAPOGROSSI. Una retrospettiva

Per Famiglie in Festa prenotazione telefonica obbligatoria ai numeri

041.2405.444/401

a partire da lunedì 24 settembre.

*******************************************************************************

ARTE E SPORT

In occasione della mostra Ciclismo, Cubo-Futurismo e la quarta dimensione. Al velodromo di Jean Metzinger, in programma fino al 16 settembre 2012, la sezione didattica del museo ha organizzato una serie di attività performative ideate per avvicinare i bambini all’arte in modo innovativo e dinamico. Il progetto, che ha combinato motricità e creatività, ha messo in evidenza l’importanza che arte e sport hanno per lo sviluppo dei giovanissimi.

METTIAMOCI IN MOTO!

Attività di danza creativa in collaborazione con Isabella Moro

I bambini hanno esplorato la rappresentazione del movimento in arte associandola in modo creativo e innovativo allo sviluppo della loro motricità. Partendo dalla bicicletta e scoprendo gli elementi e le forme che la compongono, il suo funzionamento e il fascino esercitato da questo strumento sugli artisti del Novecento, i partecipanti hanno interpretato con il loro corpo biciclette cubiste attraverso performances laboratoriali di danza creativa; grazie a diverse attività incentrate su corpo e velocità hanno affrontato quindi l’insolito e divertente binomio Arte & Sport.

PER INFORMAZIONI

Elena Minarelli

Manager for education

tel. 041.2405.401

fax: 041.520.6885

eminarelli@guggenheim-venice.it

Anita Todesco

Education Assistant

tel. 041.2405.444

fax: 041.520.6885

atodesco@guggenheim-venice.it