Rughe: quel piccolo grande incubo di tante donne, ma anche di troppi uomini. Si insinuano sul vostro viso, lo scavano, lo segnano, lo rendono più vissuto. In pochi le sanno vivere serenamente, in molti le detestano dal profondo del loro cuore e farebbero di tutto per debellarle, anche farsi sbavare addosso da delle lumache.

Non può che accadere in Giappone dove è nata la moda dell’antirughe più strano del mondo: non si tratta di miracolose cremine a base di pelle di drago o veleno di serpente, ma qualcosa di ben più disgustoso: la bava delle lumache fatte strisciare direttamente sul viso. Famosa per le sue proprietà emollienti e lenitive, infatti, la mucosa lasciata dal passaggio di questi piccoli invertebrati è utilizzata in una beauty farm a Tokyo con varie finalità.

La bava delle lumache – spiega un’impiegata del centro – aiuta a rimuovere le cellule vecchie, guarire la pelle da scottature solari e idratarla, abbiamo moltissime richieste di persone che vogliono provare questo trattamento, ma richiede molto tempo e quindi c’è una lunga lista di attesa” sostiene una delle dipendenti del salone di bellezza mentre mette tre lumache sul viso di una cliente.

Sentire la lumaca che striscia sulla faccia è incredibile, all’inizio è abbastanza strano ma poi è molto rilassante” dice soddisfatta una cliente. Contenta lei… Io piuttosto custodisco gelosamente le mie giovani rughette! ;)