Se vorreste regalare alla casa un nuovo aspetto ma temete servano molti soldi, sappiate che in realtà, con le strategie giuste, potrete abbellire casa spendendo poco.

Spesso infatti bastano pochi accorgimenti tattici per rinnovare gli ambienti e per farli risplendere di una nuova atmosfera: si può ricorrere per esempio a pratiche soluzioni fai da te ma anche prendere ispirazione dalle riviste di arredamento per scegliere uno stile particolare.

Ecco allora alcuni consigli per abbellire casa senza spendere una fortuna.

  • Una stanza, prima di tutto. Per prima cosa, partite da una singola stanza: è infatti molto difficile dare un nuovo assetto a tutta la casa: meglio concentrarsi su un singolo ambiente per ripensarlo apportando modifiche e migliorie. Con il tempo potrete poi occuparvi delle altre camere.
  • Cambiare colore delle pareti. Una volta scelta la stanza da cui volete cominciare, un’idea per regalarle un nuovo aspetto è quella di cambiare il colore delle pareti. Potete dipingerle di un colore diverso, oppure scegliere una carta da parati fresca e accogliente. Se, invece, vi sembra troppo impegnativo modificare il colore di tutte le pareti, perché non abbellirle con qualche soluzione smart? L’ideale sono gli stickers da muro oppure le decorazioni a stencil.
  • Soluzioni tessili. Un’altra strategia utile per dare una nuova aria agli ambienti è quella di puntare sui tessili: dei cuscini, nuovi, per esempio, ma anche delle tende o un copri-divano particolare possono regalare alla stanza un’allure completamente diversa. In commercio ne troverai di tanti tipi e non sarà necessario puntare su soluzioni troppo costose. L’importante è abbinare i colori in maniera armonica ed evitare gli eccessi.
  • Cambiare la disposizione dei mobili. Per abbellire una stanza certe volte è necessario anche modificare la disposizione dei mobili. Il divano dal lato opposto del salotto, piuttosto che un tavolo spostato in un altro angolo, possono far sembrare l’ambiente completamente diverso e, con le tattiche giuste, anche più spazioso. L’importante è che la disposizione finale, oltre che bella, risulti pratica e comoda.
  • Eliminare. Infine, non dimenticarti che, per regalare un aspetto più bello alla casa, spesso non serve comprare oggetti e suppellettili in più ma semplicemente sbarazzarsi delle cose inutili e, sostanzialmente, di tutto quello che risulta essere di troppo. Una stanza più vuota e pulita sarà poi più facile anche da ripensare e da rendere più accogliente.
Galleria di immagini: Colori per la casa, tendenze 2017: le foto