I colori pastello in primavera sono tra le tonalità più indicate, adatti come sono a diverse occasioni e facilmente portabili a tutte le età. Si tratta di nuance molto femminili, di gran moda negli anni Cinquanta, quando erano di tendenza per gonne a ruota, pull mini e senza maniche e camicette da annodare alla vita.

Questa primavera estate 2016 i colori pastello sono indossati come total look oppure come mix. Vediamo allora come abbinare al meglio i colori pastello in primavera.

  • Le tonalità pastello e nuance neutre, a cui si contrappongono tinte energiche e vitali, sono il rosa quarzo e l’azzurro serenity (i colori dell’anno 2016), pesca echo (pesca soft), buttercup (giallo dorato), snorkel blue (blu simile al navy), limpet shell (acquamarina), lilla grigio, fiesta (rosso aranciato), iced coffee (color caffè chiaro) e green flash (verde brillante).
  • L’abbinamento dei colori pastello tra di loro può creare un effetto molto bon ton, soprattutto quando si tratta di colori freddi, come il verde mela, il rosa quarzo e l’azzurro serenity. Queste delicatissime sfumature si sposano alla perfezione tra di loro e sono facilmente interscambiabili.
  • I pastelli dai toni caldi sono perfetti insieme e si abbinano in maniera superba con il rosso scuro.
  • I colori pastello neutri, come il tortora, l’avorio, il beige, il mattone e il biscotto stanno bene insieme e con tutti gli altri colori pastello.
  • L’avorio, colore neutro per eccellenza, dà l’opportunità di dare sfogo alla fantasia abbinandolo ai famosi colori freddi. Combinandolo con un lilla o un verde menta, crea un accostamento leggero e simpatico, sbarazzino ma non eccessivamente “fuori dagli schemi”.
  • Il verde acqua si abbina a ogni tipo di carnagione e ha meno limitazioni negli accostameneti con nero, bianco e grigio, marrone, beige e blu.
  • Il colore rosa è polivalente, ma a volte è difficile da abbinare. Associare questo colore con toni neri, neutri o bianchi, crea un look classico e sofisticato. Abbinato all’arancio, al verde o ad altre tonalità dà vita a una combinazione energica e vivace ed è la giusta scelta quando si vuole esibire un “mood” totalmente di moda.
  • L’errore da evitare è il ton sur ton, come il rosa quarzo abbinato al pesca o il serenity abbinato allo snorkel blue.
  • Il bianco è un passepartout che ben si abbina ai colori della primavera 2016. Da evitare solo il mix bianco-lilla grigio e bianco-iced coffee.