Saper abbinare i vestiti, i colori e le scarpe è il requisito fondamentale per vestire bene, seguendo sì le tendenze della moda di stagione ma regalando a ogni outfit un tocco di stile personale e irripetibile. Gli abbinamenti, infatti, sono la base e conoscendo delle regole semplici e sempre valide si può variare sul tema all’infinito.

La moda primavera estate 2017 propone alcune tendenze, in fatto di vestiti, colori e scarpe – ma anche di borse e accessori – che sta poi a ognuno saper mixare, anche a seconda del proprio fisico, dell’età e della propria personalità.

Ecco, quindi, una piccola guida con dei semplici consigli per capire come vestirsi e per imparare ad abbinare i vestiti, i colori e le scarpe.

Come abbinare i vestiti

  • Le persone particolarmente alte, con un fisico sportivo, possono scegliere pantaloni ampi o gonne lunghe da abbinare con t-shirt over, borse grandi e scarpe basse
  • Le magre possono valorizzare la propria silhouette con linee morbide e sovrapposizioni di volumi e osare il mannish style.
  • Per le ragazze minute via libera ad abiti interi, pantaloni e gonne dritti e tacchi alti.
  • Le curvy stanno bene con camicie e top che fanno risaltare il décolleté e nascondono la “pancetta”, corsetti, gonne svasate e vestiti che sottolineano le forme.
  • Per non sbagliare mai, è sufficiente puntare su capi basic – come pantalone nero e camicia bianca o jeans e t-short – e poche tinte e osare con gli accessori.
  • Tra i capi basic se ne può scegliere uno particolare, per design, colore o fantasia, mitigando l’insieme con accessori semplici e classici oppure aggiungendo un ulteriore tocco estroso con scarpe, borse, capelli e gioielli ricercati.
  • Per creare look con più capi e accessori particolari, le più sicure del proprio gusto possono giocare con i contrasti, trovando originali abbinamenti capaci di abbellire la propria figura e armonizzare tra loro pezzi diversi per stile e ispirazione.

Come abbinare i colori

  • Una regola dei colori vorrebbe che non si combinassero mai insieme tra loro i colori primari o i colori secondari e che non si accostassero nuance diverse della medesima tinta.
  • Il bianco si abbina bene sia con le tinte pastello e neutre, che con i colori caldi come il rosso.
  • Il nero, oltre a essere perfetto da solo, sta bene con quasi tutti i colori tranne che con il marrone, tranne il cuoio, e il blu, tranne quello elettrico.
  • Il blu si abbina perfettamente con le altre tinte di blu o con capi rosa e rossi.
  • Il verde chiaro si può abbinare con il blu o il giallo, quello scuro con il marrone e il nero.
  • Il rosso si sposa bene con colori scuri, col bianco e col nero.
  • Il marrone sta bene con altre tonalità di marrone, di cuoio, col verde, magari scuro.
  • Il giallo sta bene con il nero e con il bianco e si sposa con tinte tenui o colori scuri.
  • T-shirt, gonne o abiti con stampe molto colorate dovrebbero essere abbinati con accessori in toni neutri, come il beige e il bianco, ma anche il rosa cipria.
  • Le nuove tendenze vorrebbero che scarpe e borsa siano scelte in sfumature diverse sullo stesso colore di base, come il beige e il marrone, o come il nero e il grigio.
Galleria di immagini: Tutti i colori di moda per l'estate 2017, le foto

Come abbinare le scarpe

  • Con un look classico e sobrio stanno bene scarpe con il tacco, colorate o stravaganti, come sandali gioiello e décolleté in tonalità accese o caratterizzate da lavorazioni e stampe particolari.
  • Con un outfit estroso e a tinte forti sono indicati modelli semplici in colori come il nero e il marrone.
  • Chi non è molto alto, può slanciare la sua figura con con gonne corte o pantaloni skinny e tacchi alti.
  • Le scarpe alte sono l’ideale per regalare un tocco glamour a un look casual, per esempio al classico abbinamento jeans, camicia e blazer.
  • Le sneakers sono sempre più gettonate con outfit dal mood sporty chic, soprattutto sotto gonne lunghe e pantaloni ampi e morbidi.
  • Le ballerine stanno bene con gonne corte, bermuda, jeans, pantaloni a sigaretta e modello Capri, ma accorciano la figura.
  • I sandali flat possono essere indossati con pantaloni, gonne e abiti di ogni lunghezza.
  • Un sandalo gioiello basso è perfetto per completare un look casual chic.
  • Le scarpe stringate sono indicate con tailleur, pantaloni e gonne al ginocchio.