Con i primi week-end al mare o in piscina, cresce la voglia di esibire una tintarella invidiabile: per abbronzarsi velocemente però è meglio seguire qualche semplice regola.

Se da un lato infatti la tentazione è quella di stendersi al sole anche nelle ore più calde per una full immersion, dall’altro per non correre rischi e contare su una tintarella duratura bisogna prestare attenzione ad alcune importanti accortezze.

Ecco allora alcune regole per un’abbronzatura veloce e senza rischi.

  1. Prima di partire. Per abbronzarsi più velocemente e per preparare la pelle all’esposizione solare può essere una buona idea concedersi dei lettini o delle docce solari prima della partenza. Non è necessario esagerare, basta una seduta a settimana per un mese per ottenere dei risultati apprezzabili.
  2. Gli alimenti giusti. Un aiuto per una super tintarella veloce e duratura arriva anche da ciò che si porta in tavola.  Carote, pesche e albicocche sono infatti ricche di beta carotene, un nutriente che stimola la produzione di melanina e allo stesso tempo protegge dagli effetti negativi delle radiazioni solari.
  3. Integratori di melanina. Se una corretta alimentazione non basta, per intensificare la produzione di melanina si può pensare di assumere prima della partenza per il mare degli integratori specifici. Generalmente si tratta di compresse a base di beta carotene e altre sostanze pro-abbronzatura. La raccomandazione però è sempre quella di farsi consigliare dal proprio medico o farmacista di fiducia sulle modalità di assunzione.
  4. Protezione ad hoc. Per un’abbronzatura perfetta e veloce mai cadere nell’errore di prendere il sole senza un’adeguata protezione. Oltre a essere molto pericoloso, infatti, esporsi ai raggi UVA e UVB senza opportuni filtri o con una protezione troppo bassa rovina la pelle e porta a un’immediata desquamazione.
  5. Prodotti che potenziano. Un’idea giusta allora può essere quella di scegliere dei solari che oltre a proteggere la pelle dai raggi contengono sostanze in grado di potenziare la capacità di assorbimento e riflessione.
  6. Preparare la pelle. Per abbronzarsi più facilmente, inoltre, è importante preparare la pelle in modo da liberarla da cellule morte e impurità. Via libera allora a scrub e peeling ad hoc.
  7. In acqua. Infine, è bene tenere presente che sul bagnasciuga ci si abbronza più facilmente. Il riverbero dell’acqua infatti moltiplica l’effetto dei raggi solari.