Il periodo della gravidanza è, per i partner, uno dei momenti più belli della relazione: si condivide l’esperienza e ci si emoziona con una nuova vita che sta prendendo forma. Dopo nove mesi, però, qualcosa cambia: ora essere genitori può diventare un impegno grande, quasi un lavoro. E nascono le prime incomprensioni.

Ecco i consigli fondamentali per sapere come affrontare i problemi di coppia dopo la nascita di un figlio e per tornare a vivere la relazione in maniera libera e spensierata.

  • Dividersi i compiti: la prima regola per sapere come affrontare i problemi di coppia dopo la nascita di un figlio è quella di dividersi i compiti. Ciò significa che ci si può alternare, supportandosi nei momenti di stanchezza in maniera reciproca e quanto più rispettosa possibile.
  • Prendersi del tempo libero: il secondo approccio ideale per sapere come affrontare i problemi di coppia dopo la nascita di un figlio è prendersi del tempo libero. In questo caso, è necessario far star bene il piccolo e poi organizzare attività con lui (tipo passeggiate con il passeggino, etc) che permettano alla coppia di vivere anche al di fuori della casa.
  • Condividere i nervosismi: se molto spesso ci si sente nervosi (e si capisce che questo nervosismo nasce dalla coppia), è importante imparare a condividere lo stato d’animo con il partner senza litigare, comunicando le informazioni con l’obiettivo di trovare, insieme, una soluzione. La necessità è quella di fare un passo avanti, diventando più maturi di quanto già non si sia.
  • Pensare al bene della famiglia: un’altra opportunità per capire come affrontare i problemi di coppia dopo la nascita di un figlio è quella di pensare al bene della famiglia. Ciò significa che è necessario che la coppia comprenda il fatto che questi nervosismi sono passeggeri e che tenere i denti stretti per tutto il periodo dell’allattamento (fino a che il bambino non andrà all’asilo nido) permetterà di ritornare, poi, a vivere l’amore perfetto.
  • Fare l’amore: anche se molto complicato, l’ultimo consiglio su come affrontare i problemi di coppia dopo la nascita di un figlio è quello di fare l’amore. Una volta messo a letto il piccolo, ci si può ritagliare un momento per vivere la propria intimità, prima che il piccolo cominci a piangere e renda la notte un vero inferno.