La stanchezza sta prendendo il sopravvento nella vostra giornata di lavoro? I minuti sembrano non passare più e l’ora di abbandonare l’ufficio è ancora lontana dall’arrivare? Ecco qualche suggerimento per cercare di sopravvivere a un’altra infinita giornata lavorativa, quando arrivare al termine è un’impresa.

Ci sono giorni in cui la stanchezza ha la meglio e il lavoro diventa davvero duro. Potete provare ad andare avanti in maniera accettabile e possibilmente anche produttiva, basta cercare di seguire alcune indicazioni e suggerimenti per provare a rendere più leggera, o perlomeno passabile, la giornata.

Un aiuto essenziale vi può arrivare da ciò che mangiate e ancor di più da ciò che bevete. Per prima cosa un buon caffè, o magari anche più di uno lungo tutto il giorno, può aiutarvi a avere una maggiore reattività e a risvegliarvi. Attente però a non esagerare con la caffeina. In giornate calde come quelle attuali, è poi bene bere molta acqua per evitare di rimanere disidratate. Per quanto riguarda il cibo, la questione è più complicata: dovete infatti mangiare a sufficienza per avere abbastanza energie, ma allo stesso tempo è meglio evitare pasti troppo impegnativi che possono appesantirvi e rendervi ancora meno produttive dopo pranzo durante il corso del pomeriggio.

Prima di andare a lavoro, oppure durante la pausa pranzo, potete inoltre fare qualche veloce e semplice esercizio fisico per riattivare la circolazione e rendere il vostro corpo più attivo: qualche flessione o piegamento con pause di 30 secondi tra una serie e l’altra può fare al caso vostro, per un totale anche solo di cinque minuti che possono essere sufficienti per farvi svegliare, ma allo stesso tempo senza il rischio di farvi sudare o affaticarvi troppo.

Se proprio la stanchezza ha la meglio, prendetevi una pausa di mezz’oretta per schiacciare un pisolino. Piuttosto che restare inattive tutto il giorno, meglio staccare per un po’ e poi riprendere quando siete più riposate. Un modo per sconfiggere la pigrizia durante la giornata è invece lavorare da in piedi. Anziché stare sempre sedute davanti al computer, cercate di muovervi e provare a svolgere le vostre mansioni anche in piedi. In questo modo sarà di certo più difficile per voi addormentarvi.

Fonte: Jezebel