Ciglia folte: come ottenerle? Avere ciglia lunghe e folte è il desiderio di molte donne per avere uno sguardo più aperto e anche sensuale. Se si tende ad avere delle ciglia rade e corte, oltre ad utilizzare il mascara, è possibile comunque aumentarne il volume e rinforzarle, utilizzando anche molti rimedi naturali: ecco come.

  • Pettinare le ciglia. Questa azione aiuta le ciglia a crescere perché va a rimuovere polvere e altre particelle di sporco che ostruiscono i pori e incoraggia la circolazione del sangue, facendo arrivare una maggior quantità di sostanze nutrienti ai follicoli delle ciglia. Attenzione però ad utilizzare un pettinino per ciglia con setole morbide per non sfregare le ciglia; inoltre, applicate sul pettine dell’olio alla vitamina E prima di iniziare a pettinare le ciglia con un movimento che va dalla radice alla punta. Ripetete questo movimento per due volte al giorno.
  • Olio di oliva. Essendo ricco di vitamina E, l’olio di oliva è un rimedio naturale per rendere le ciglia più folte e lunghe. Dopo esservi ben struccate, applicate l’olio d’oliva sulle vostre ciglia come fareste con un mascara. Eseguite questa operazione anche prima di andare a letto, così l’olio potrà agire durante tutta la notte e non dovrete preoccuparvi di eventuali macchie d’olio sul viso. Rimuovete l’olio al mattino con acqua tiepida. Per essere efficace, ripetete il trattamento quotidianamente per un paio di mesi.
  • Olio d’oliva e acqua di rose. All’olio di oliva potete anche aggiungere acqua di rose allo stato puro o un olio essenziale alle rose per ricostruire la struttura del pelo. Distribuitelo nel modo descritto in precedenza.
  • Olio di ricino. Un’alternativa valida all’olio di oliva è l’olio di ricino, facilmente acquistabile in farmacia o erboristeria. Utilizzando uno scovolino di un vecchio mascara ben pulito, applicate l’olio sulle ciglia con gesti leggeri e distribuitelo su tutta la lunghezza. Anche in questo caso, per rendere il trattamento più efficace, svolgetelo la sera, prima di andare a dormire. L’applicazione è giornaliera per alcuni mesi.
  • Aloe vera. Anche l’aloe vera contiene molte vitamine e nutrienti, favorendo la crescita delle ciglia. Basterà applicare l’aloe sulle ciglia come spiegato in precedenza; in alternativa, potete mescolare un cucchiaio di gel di aloe vera con l’olio di jojoba e un cucchiaio di infusione di camomilla. Applicatelo sulle vostre ciglia due volte al giorno, utilizzando uno scovolino da mascara pulito e asciugato.
  • Bucce di limone. Per dare volume alle ciglia, potete utilizzare anche le bucce di limone, ricche di vitamina C e B, acido folico e altri nutrienti che aiutano la crescita delle ciglia. Inserite le bucce di limone in un recipiente e aggiungete un po’ di olio di oliva e lasciate riposare il composto per un paio di settimane. Utilizzando uno scovolino da mascara, applicatelo sulle ciglia prima di andare a dormire e sciacquate al mattino.
  • Tè verde. Anche il tè verde è un rimedio semplice ed efficace per rinfoltire le ciglia. Preparate una tazza di tè verde e lasciatela raffreddare; poi, utilizzate un dischetto di cotone per applicare il tè sulle ciglia, dalle radici alle punte. Attendete 15 minuti e poi sciacquate con acqua fredda. Questo trattamento è consigliato due volte al giorno per due o tre mesi.
  • Latte di cocco e olio di mandorla. Questi due oli sono un’altra valida alternativa perché ricchi di nutrienti e vitamine. Applicate uno dei due oli sulle ciglia con un dischetto di cotone per 10 minuti e poi sciacquate. Anche questo trattamento andrebbe svolto due volte al giorno per un paio di mesi.
  • Massaggio alle palpebre. Aumentando il flusso di sangue verso i follicoli delle ciglia (e quindi più nutrienti), il massaggio alle ciglia aiuta a rendere le ciglia più folte. Per massaggiare usate le dita con movimenti piccoli e circolari utilizzando anche alcune gocce di olio; il trattamento deve durare per 5-7 minuti per due volte al giorno.
  • Corretta alimentazione. Mangiare bene, con una dieta bilanciata e salutare, è importante anche per la salute delle ciglia. In particolare, la dieta alimentare deve essere ricca di vitamine e minerali come zinco e magnesio.
  • Struccarsi. Un errore da evitare assolutamente è quello di non struccarsi prima di andare a letto. Inoltre, cercate di utilizzare uno struccante bifasico che scioglie velocemente il trucco ed evita la sfregatura delle ciglia.
  • Extension. Se i metodi naturali non vi soddisfano, potete ricorrere al trattamento per allungare le ciglia tramite l’applicazione di piccole extension sintetiche molto leggere. Il trattamento non è invasivo – le ciglia sono attaccate una ad una o a gruppi con una colla specifica – e non prevede particolari controindicazioni.