Liscia, morbida e senza imperfezioni: una pelle perfetta dall’incarnato sano e una grana compatta è la base della bellezza. A volte si spendono ingenti quantità di denaro in trattamenti di bellezza per ottenerla, anche se esistono dei rimedi naturali semplici ed economici che promettono ottimi risultati.

Ecco, quindi, cinque rimedi naturali che vi sveleranno come avere una pelle perfetta.

  1. Esfoliante di zucchero di canna e latte: è indicato per essere applicato solo una volta alla settimana. Basta amalgamare i due ingredienti, magari quando in frigo è restato del latte scaduto il giorno prima, per ottenere una pelle luminosa, giovane e senza impurità. Questo scrub infatti elimina le cellule morte e attiva la circolazione. Una volta applicato l’impacco, vanno effettuati dei massaggi circolari per esfoliare la cute ed eliminare le cellule morte, per almeno 15 minuti. Poi sciacquate con acqua tiepida.
  2. Tonico al tè verde: è eccellente per ammorbidire e attivare la pelle. Può essere applicato la mattina oppure la sera, pulendo a fondo la pelle e favorendo la circolazione. Si deve preparare una tazza di tè verde concentrato, con due bustine. Una volta raggiunto il punto di ebollizione e dopo aver lasciato riposare il tè, va tenuto qualche minuto in frigorifero. Quando si sarà raffreddato, si passa un fiocco di cotone imbevuto su tutta la pelle del viso.
  3. Maschera all’arancia: questo agrume è un ottimo alleato contro le rughe. È sufficiente preparare una maschera con succo e polpa di due frutti, che andrà applicata sul viso e lasciata in posa per venti minuti. È anche uno dei migliori rimedi casalinghi contro le macchie della pelle.
  4. Impacco allo yogurt: i punti neri affliggono molte ragazze giovani, soprattutto nell’area del naso. Un modo ideale di eliminare poco a poco i punti neri è preprando un semplice rimedio a base di yogurt e succo di limone. Il miscuglio omogeneo va applicato nelle zone critiche, lasciando agire per 20 minuti. Quindi si sciacqua con abbondante acqua. Da ripetere ogni giorno.
  5. Trattamento all’olio di rosa mosqueta: quando l’acne imprime sul viso piccole ferite che lasciano cicatrici, un modo per attenuarle è applicare un trattamento all’olio di rosa mosqueta, da acquistare in erboristeria. Basta essere costanti e applicarlo con l’aiuto di un cotton fioc ogni giorno, effettuando un lieve massaggio per attivare la circolazione e far sì che l’olio arrivi in profondità nell’epidermide.