Quando aspetta un bambino, la futura mamma si preoccupa in tutto e per tutto della salute del piccolo: uno degli aspetti cui tiene in particolare è che il bimbo stia bene e che cresca, per questo è così importante sapere come calcolare il peso del feto. Per scoprire, ad esempio, se il bambino sta raggiungendo le giuste dimensioni, è possibile calcolare il peso del feto servendosi di alcuni dati e di un calcolatore online.

Come calcolare il peso del feto: i dati necessari

I dati necessari per calcolare il peso del feto in modo approssimativo si possono ricavare dall’ultima ecografia effettuata. Si tratta, in particolare, di due parametri ben precisi: il diametro biparietale (indicato anche con sigla Bdp) e la circonferenza addominale (Ac). Entrambi i parametri sono solitamente espressi in millimetri. Gli stessi dati vengono presi in considerazione anche dai medici, che sono ovviamente tenuti a controllare che la gestazione proceda nel migliore dei modi. Il peso del feto e la sua grandezza diventano fondamentali, ad esempio, quando i dottori devono decidere se procedere con un eventuale parto cesareo, perché il bambino è molto grande.

Come calcolare il peso del feto: le formule da utilizzare

I due dati appena indicati vengono poi elaborati attraverso due formule matematiche, la Formula di Shepard e la Formula di Campbell e Wilkin. La prima, la Formula di Shepard, è utilizzata per calcolare il peso del bambino servendosi sia del diametro biparietale sia della circonferenza addominale; la seconda, la Formula di Campbell e Wilkin si basa invece soltanto sul dato riguardante la circonferenza addominale.

Gli esiti che se ne ricavano, in entrambi i casi, sono ovviamente soltanto delle stime medie perché non è possibile conoscere con esattezza, attraverso questo metodo, il peso del feto. Il metodo fai da te qui indicato, infatti, serve soltanto per avere un’idea di quale potrebbe essere la grandezza del bambino, ma per tutte le stime accurate è bene rivolgersi sempre a un medico specialista.