Se vi domandate come conquistare un uomo Cancro, dovete sapere che il segno del Cancro (21 giugno – 22 luglio), il primo rappresentante estivo dello zodiaco, è passionale e romantico, ma anche timido e vulnerabile. Amante della casa e della famiglia, ma anche spesso dominato da inconsolabili gelosie. Quali sono i segreti per come conquistare un uomo con queste caratteristiche astrali?

Prima di cominciare, è doveroso sottolineare come le caratteristiche del Cancro non vengano definite unicamente dal segno, quindi dalla posizione del Sole alla nascita, ma anche dai transiti di altri pianeti, dall’ascendente e da molto altro ancora. Per questo motivo, tra due uomini dello stesso segno potrebbero persistere delle differenze anche del tutto rilevanti. Di conseguenza, è consigliato analizzare il tema natale della persona, mentre le informazioni di seguito fornite hanno carattere unicamente generico.

Caratteristiche del segno

Il Cancro è un segno zodiacale di Acqua, dalla qualità cardinale e dominato dal pianeta Luna. Primo rappresentante estivo dello zodiaco, riflette tutti i canoni di questa stagione: la sua vita è determinata dalla passione, dal relax, ma anche nella cura della casa come nido invalicabile agli esterni, nonché da una certa irruenza. I rappresentanti del Cancro, pur dimostrandosi inizialmente timidi e introversi, sono in realtà mossi da grandi ideali, nonché dotati di un carattere estremamente determinato. Nel lungo periodo, infatti, si possono dimostrare cocciuti e incoerenti, poiché tendono a giocare sulla difensiva.

Data la guida della Luna, il più amoroso dei transiti astrali, il Cancro è un segno in cui il romanticismo trova la sua esaltazione. Non esiterà, infatti, a ricoprire il partner di attenzioni e regali, anche se pretenderà venga fatto lo stesso nei propri confronti. La medesima dominanza della Luna ne può manifestare, però, uno spirito altamente geloso, soprattutto quando sente che fattori esterni rischiano di minacciare quel nido, quell’oasi felice, che faticosamente ha creato. Molto legato alla famiglia, e a quello che rappresenta anche a livello di società, non esita a difendere le persone a lui più care, con tutti i mezzi di cui può disporre. Così come già accennato, tende a giocare di difensiva, proprio per proteggere gli ambiti che ritiene più cari, e per questo tende a soffrire per le critiche, anche esagerandone i possibili effetti.

Come conquistare un uomo Cancro

Così come già sottolineato, la guida della Luna rende il Cancro uno dei segni più romantici dello zodiaco. Oltre a questo, è uno dei rappresentanti astrali più abili in materia di corteggiamento, poiché capace di inebriare con un solo sguardo. Inizialmente timido e riservato, quando si avvicina a una nuova conoscenza non esiterà a dimostrare il proprio interesse, sia con regali romantici che frasi ad effetto, nonché lettere innamorate. Nella vita quotidiana, preferisce partner che credano fortemente nel valore della famiglia, nonché interessate alla casa come fulcro centrale dell’esistenza: non solo il Cancro è un perfetto arredatore, poiché incline al comfort e all’accoglienza, ma vede proprio nell’abitazione lo snodo centrale di tutta l’esistenza. Nella vita di coppia non ama ritagliarsi troppi spazi di indipendenza, prediligendo invece gli amori simbiotici, e questo lo può portare a soffrire di gelosie furenti, anche quando non completamente comprovate dai fatti.

Per conquistare un uomo Cancro, è innanzitutto necessario curare il proprio aspetto fisico, esaltando la propria femminilità. Questo intervento, tuttavia, non dovrà mai puntare alla volgarità o all’esibizione della seduzione, perché oltre all’aspetto il Cancro necessita di una scintilla a livello mentale. Ama le donne sicure di se stesse, ma anche capaci di sacrificarsi per la famiglia, nonché apprezza quelle partner mosse dagli ideali tradizionali della vita relazionale: i Cancro, infatti, non disdegnano circondarsi di svariati pargoli. Allo stesso tempo, non bisognerà mai sottovalutare l’eros all’interno della coppia: i nati nel segno sono passionali, focosi, maliziosi e capaci di grandi giochi in camera da letto, dove perdono il loro spirito timido a favore di una grande e piacevole sperimentazione. Va però considerato come il segno rischia di risultare soffocante per quegli spiriti più dinamici e indipendenti, soprattutto se le loro azioni potrebbero alimentarne l’innata gelosia.

Di norma, i rappresentanti del Cancro stringono relazioni significative con i segni d’Acqua e di Terra, in particolare con il Toro, lo Scorpione e i Pesci. Decisamente più difficili, ma non impossibili, i contatti con Fuoco e Aria: con l’Ariete si viene a creare una forte attrazione iniziale, tuttavia uccisa per le inconciliabili diversità dei loro caratteri. Con i Gemelli si manifesta incomprensione, considerata l’indipendenza del segno, mentre l’Acquario tende a sentirsi soffocato in relazione ai Cancro.