Come conquistare un uomo Sagittario? Avventuroso, intraprendente, energico e disponibile, il Sagittario (22 novembre – 21 dicembre) è l’ultimo dei segni autunnali dello zodiaco. Amanti della libertà e attirati dalla voglia di esplorare, gli uomini del Sagittario risultano giocosi e intraprendenti, ma anche dotati di una profondità tutt’altro che insolita.

Prima di procedere con le caratteristiche del segno, tuttavia, è necessario ricordare come non sia solo la posizione del Sole alla nascita a determinare le peculiarità del carattere, ma anche l’ascendente, il transito degli altri pianeti e molto altro. Per questo motivo, fra i vari uomini del Sagittario potrebbero sussistere delle differenze rilevanti: la soluzione, di conseguenza, è quella di analizzarne il tema natale.

Caratteristiche del segno

Il Sagittario è un segno zodiacale di Fuoco, dalla qualità mobile e governato dal pianeta Giove. Dotato di un grande spirito d’avventura, nonché amante delle novità, questo ultimo rappresentante dell’autunno zodiacale racchiude in sé tutti gli elementi del periodo. Oltre a essere un grande catalizzatore di energie, le stesse che l’autunno conserva per affrontare il successivo inverno, si tratta di un segno che raramente rinuncia alla sfida, come quella che il clima sempre più freddo può simbolicamente rappresentare.

Sul fronte relazionale, il Sagittario si caratterizza per le sue modalità creative nel considerare l’amore: il sentimento relazionale, infatti, non sarà mai soffocante, bensì pronto ogni giorno a mostrare un lato nuovo. Non a caso, il segno è campione in fase di conquista, dove saprà agilmente sfruttare modalità di corteggiamento insolite e intriganti, nonché nel mantenere vive le relazioni stabili, dove davvero improbabile sarà vivere momenti di noia. Allo stesso tempo, così come accade per tutti i segni di Fuoco, il Sagittario ama anche preservare la sua indipendenza: difficilmente rinchiuderà il partner tra paletti ben definiti ma, allo stesso modo, pretende di non essere asfissiato da continue richieste d’attenzione. Dalla passione prolifica ma intelligente, non soffre solitamente di grandi gelosie, sebbene spesso possa cadere vittima dello scontro impari tra la percezione del suo ego e la realtà.

Come conquistare un uomo Sagittario

Quando si interagisce con un segno tanto energico quanto il Sagittario, più che di modalità di conquista si dovrebbe parlare di modi per lasciarsi conquistare. Il segno, infatti, è un abilissimo corteggiatore e, non ultimo, ama condurre il gioco delle parti. Per il suo spiccato spirito d’avventura, però, il Sagittario non disdegna la possibilità di essere sorpreso e ammaliato, soprattutto a un primo appuntamento. Su questo fronte, sarà meglio evitare eccessi banali e comuni, come la classica cena a lume di candela, preferendo invece attività insolite, che permettano al partner di soddisfare la voglia di conoscenza, la passione per il mistero e la sua incredibile curiosità. Proprio per questo motivo, indicato sarà anche mostrarsi poco a poco al partner, per stimolarne l’immaginazione e la voglia di scoperta: una strategia, questa, che ne manterrà sempre altissima l’attenzione. Non rari sono anche i primi incontri pronti a sfociare in una notte di passione, sebbene non sia questo il primo obiettivo del segno: l’erotismo, per quanto frequente e prolifico, non è mai banalizzato per i nati in Sagittario.

All’interno delle coppie consolidate, il segno non disdegna la formazione di un nucleo familiare armonico ed equilibrato, purché vengano mantenuti adeguati spazi di indipendenza e libertà. Il Sagittario, infatti, potrebbe soffrire la presenza di donne eccessivamente gelose o limitanti, poiché non considera la coppia come una relazione da vivere in perfetta simbiosi. Questa considerazione vale anche per la gestione della casa e della quotidianità, dove non devono persistere regole troppi stringenti o rigide, ma anche nell’accudimento dei figli: il Sagittario regala libertà e capacità di sperimentazione, assecondando sempre le inclinazioni naturali della prole, anziché imporre aprioristicamente i propri desideri. In campo erotico, inoltre, ama la sperimentazione continua di nuove pratiche, la malizia intelligente nonché un contatto che sia prima mentale e, poi, anche fisico.

Per conquistare un uomo Sagittario, è innanzitutto necessario catturarne le attenzioni. Questo può avvenire con la cura dell’estetica, dimostrandosi attraenti ma non banali, ma anche e soprattutto incentivandolo all’avventura. Una donna dinamica, amante dei viaggi, intraprendente sul lavoro, nonché aperta allo sconosciuto, potrebbe facilmente divenire la compagna di una vita intera. Non bisognerà però attendersi degli eccessi di romanticismo, che potrebbero ben presto spegnere lo spirito guerriero del segno, né sperare in attenzioni continue: il Sagittario, infatti, punta sulla qualità anziché sulla quantità.

Normalmente, il Sagittario stringe relazioni significative con gli altri segni di Fuoco e quelli d’Aria. In particolare, potrebbe incentivare il suo spirito viaggiatore con un energico Leone o, in alternativa, lasciarsi ammaliare del mistero e della creatività tipica degli Acquario. Più difficili, ma non impossibili, i contatti con Terra e Acqua: la Vergine potrebbe spegnerlo con un eccesso di regole e rigidità, mentre i Pesci rischiano di risultare immotivatamente capricciosi ai suoi occhi.