Cene estive in vista? Le ricette di pesce spada in padella sono sempre una gustosa garanzia. Questo tipo di pesce, infatti, si presta a innumerevoli varianti, tutte molto saporite ma anche facili e veloci da realizzare e personalizzare a piacere.

Non solo, lo spada è anche un alleato per la dieta e per i regimi ipocalorici: limitando i condimenti si potrà contare su un secondo sfizioso ma light.

E se ci sono ospiti a cena, il pesce spada è ideale anche per preparazioni più elaborate, di grande effetto e molto prelibate.

Ecco allora 10 idee per gustose ricette di pesce spada in padella.

  1. Pesce spada alla siciliana. È una ricetta tradizionale ma anche molto saporita. Per realizzarla, basta scaldare un filo di olio e aglio in una padella: una volta imbiondito l’aglio, si aggiungono i pomodorini tagliati a spicchi e le olive nere, quindi il trancio di spada. Una volta cotto, si guarnisce con il prezzemolo.
  2. Spezzatino di pesce spada con olive e capperi. Un’altra variante molo gustosa, adatta anche alle cene estive tra amici. Anche in questo caso, basta far soffriggere l’aglio in padella con olio EVO e aggiungere una manciata di capperi e un’altra di olive nere. Si taglia il pesce spada a dadini e si unisce in padella, sfumando con del vino bianco fino a raggiungere la cottura desiderata.
  3. Tranci di spada al salmoriglio. Una preparazione light ma allo stesso tempo gustosa? Ecco la soluzione: si lascia marinare il pesce spada in un’emulsione a base di olio, limone e origano. Quindi si cucina il trancio in padella usando la sua marinatura.
  4. Dadolata di pesce spada in padella con asparagi. Per una versione più insolita del classico spezzatino di spada, si può puntare anche sugli asparagi. Basterà far soffriggere in padella le punte di asparagi con un filo di olio e aglio, quindi aggiungere lo spada tagliato a dadini, sfumando con un bicchiere di vino bianco e aggiungendo un pizzico di sale e pepe.
  5. Carpaccio di spada al pepe rosa. Per una cenetta dell’ultimo minuto, super veloce ma comunque molto prelibata, l’ideale è puntare sul carpaccio di spada. Si cucina in padella con un filo di olio (bastano un paio di minuti) e poi si può insaporire a piacere con un goccio di limone e con il pepe rosa.
  6. Trancio di spada in crosta di pistacchi. Per i palati più esigenti o per una ricetta più elaborata e scenografica, largo allo spada in crosta di pistacchi. Per preparare la panatura, basta mescolare la mollica di pane con pistacchi tritati finemente e timo. Il trancio di spada andrà passato nella panatura, dopo averlo leggermente unto di olio e quindi cucinato in padella, sempre con un filo di olio EVO e un pizzico di sale.
  7. Pesce spada in padella al sugo. Una variante dello spada alla siciliana è quella che prevede l’utilizzo della passata di pomodoro, perfetta se in casa non ci sono pomodorini freschi. Basta scaldare un filo d’olio in padella con l’aglio, aggiungere il trancio di spada e coprire con la salsa. A piacere si può guarnire poi con olive nere, capperi e una manciata di prezzemolo.
  8. Bocconcini di spada al curry. Sapore esotico invece per lo spezzatino di spada condito con una salsa al curry. Per prepararlo, bisogna scaldare un paio di cucchiai di olio in padella, quindi aggiungere la cipolla e le carote tagliate a julienne. Una volta ammorbidite, si aggiungono i bocconcini di spada, un mestolo di brodo e una spolverata di curry.
  9. Pesce spada ai carciofi. Anche i carciofi si accompagnano benissimo al pesce spada. Basterà stufarli in padella con l’olio ed eventualmente un po’ di brodo vegetale e poi unire il trancio di spada, cuocendolo pochi minuti per parte.
  10. Tranci di spada con zucchine e pomodorini. Infine, leggera e saporita, è la versione con pomodorini freschi e zucchine tagliate sottili a rondelle. Si comincia saltando le zucchine in padella con un filo di olio, si aggiungono poi i pomodorini freschi tagliati a spicchi e infine si procede con i tranci di spada.

Leggi anche: Come cucinare il farro: 6 ricette light | Secondi piatti estivi: 5 ricette