Sapere come decorare casa per il matrimonio, anche con addobbi fai da te, è importante sia nel caso in cui il ricevimento si tenga in casa o in giardino, come nelle cerimonie made in Usa, sia nel caso si tratti di nozze tradizionali e quindi la casa della sposa e dello sposo, volenti o nolenti, venga invasa prima della cerimonia da genitori, amici, testimoni e parenti, parrucchiere, addetti al buffet e fotografo. Tutti ovviamente desiderosi di partecipare a questa giornata di festa in ogni suo secondo e di dare una mano per la sua perfetta riuscita.

Nel caso in cui la casa ospiti i momenti precedenti alla cerimonia, come la preparazione della sposa e dello sposo, l’arrivo di invitati, parenti e amici, le prime fotografie, sarà possibile limitare le decorazioni alla sola zona giorno che verrà effettivamente utilizzata. Se, invece, la vostra villetta o casa di campagna è protagonista dalla cerimonia o del rinfresco, bisognerà pensare a ogni ambiente, giardino compreso.

Fiori, coccarde, palloncini, festoni e centrotavola possono essere tutti impiegati in questi romantici addobbi per le nozze, in base allo stile, che sia shabby chic, elegante o moderno: ecco, allora, come decorare casa per il matrimonio con alcuni consigli e idee pratiche da copiare.

  • Scegliere lo stile. Prima di tutto è importante avere le idee chiare sullo stile delle decorazioni. Pop e colorate, tradizionali ed eleganti, shabby chic o country, lo stile potrebbe essere quello del matrimonio stesso, per dare un’idea di unità alla giornata, ma anche per facilità così la scelta di materiali, fiori e colori.
  • Puntare sul bianco e sui colori pastello. Affinché le decorazioni di casa per matrimonio sortiscano l’effetto desiderato, cioè accogliere festosamente e stupire gli ospiti, esse non dovranno mai scadere nel kitsch: bando a tinte troppo accese o comunque troppo presenti, da preferire sono i colori nelle sfumature pastello uniti al tradizionale bianco con parsimonia.
  • Un occhio alla stagione. In fondo ogni stagione e ogni mese può avere il suo tema e generare idee utili e originali per la scelta dei fiori, degli addobbi e dei colori. Non sono “buttare un occhio” alla stagione permetterà di rendere il matrimonio armonioso con il periodo dell’anno, ma anche di risparmiare. Come? Per esempio scegliendo fiori di stagione e non costose varietà esotiche non disponibili sul mercato.
  • Sulla porta. Sulla porta d’ingresso o sulle porte in casa, oppure per decorare un arco in soggiorno, sono tanti gli addobbi che si possono posizionare. Si può creare un arco di palloncini bianchi, un cuore o una ghirlanda di fiori da attaccare alla porta, non solo di rose ma anche di nebbiolina. Ai lati della porta o dell’arco, in alternativa, di possono collocare dei vasi con simpatici alberelli ornati di nastri, fiori, coccarde.
  • Sulla parete. Le pareti si possono decorare con cascate di lucine bianche; tra le soluzioni fai da te anche romantici fili di nastro o di spago su cui collocare una fila di cuori in carta, magari realizzati con le pagine di un libro di poesie d’amore o del romanzo preferito. Al posto dei cuori di carta, per uno stile shabby chic, si possono mettere in fila cuori fatti all’uncinetto. Anche i vasi pensili sono un’idea allegra, colorata e romantica per addobbare le pareti.
  • Su tavoli e mobili. Il classico centrotavola con i fiori e grandi boule in vetro o ciotole di cristallo con tanti confetti non possono certo mancare sui tavoli il giorno del matrimonio. In un grande vaso di vetro, poi, si può posizionare un ramo fiorato, se la stagione lo permette, o un ramo al naturale o dipinto su cui appendere decorazioni romantiche, fiori, cuori del colore e dello stile adatto. Un’idea shabby? Riempire una gabbietta per uccelli con tanti fiori profumati.
  • Sul corrimano. Da non trascurare anche il corrimano in caso di scale all’esterno o all’interno della casa, perché in grado di sviluppare le decorazioni in orizzontale e distribuirle nello spazio riempiendolo di colore e allegria. Dal tulle arrotolato o drappeggiato ai fili di rampicante passando per le composizioni floreali, sono tanti i modi per decorare il corrimano della scala.