Quando si tratta di feste per bambini, è semplice immaginare come decorare la torta di compleanno, perché ai piccoli piacciono i colori vivaci, le forme bizzarre e i personaggi che animano la loro fantasia: per una torta di compleanno per adulti, invece, è fondamentale trovare l’idea giusta, quella che permetta anche a chi non è un pasticcere provetto di realizzare una torta decorata semplice e che al tempo stesso lasci a bocca aperta festeggiato e invitati.

Proprio per questo, è importante studiare bene, oltre alla ricetta, la decorazione: realizzare un piccolo capolavoro, con l’idea e i prodotti adatti, è più semplice di quanto si possa immaginare. Ecco, allora, qualche consiglio e un esempio pratico su come decorare la torta di compleanno per adulti e dare vita a un momento indimenticabile.

La scelta del tema della festa

Per sapere come decorare la torta di compleanno, la prima cosa da conoscere è il tema della festa, che di solito è scelto insieme al festeggiato seguendo i suoi gusti e le inclinazioni personali. Il tema potrebbe essere unisex come un white party o una festa che si ispira ai classici del cinema, oppure declinato al maschile o al femminile, puntando sulla passione per lo sport degli uomini o per lo shopping per le donne. Grazie al Marzapane PANEANGELI, infatti, è possibile creare per esempio lo scudetto della squadra del cuore di lui o dare forma alle scarpe o alla borsa preferita di lei da posizionare sulla torta.

Per un white party ci sono idee decorazione per tutti i gusti, dai Cuoricini di cioccolato bianco PANEANGELI passando per lo Zucchero granella sempre PANEANGELI. E cosa c’è di meglio di una pellicola cinematografica in pasta di zucchero, creata con un panetto pratico da colorare e modellare di Pasta di Zucchero PANEANGELI, per circondare la torta in un party a tema hollywoodiano?

La location della festa di compleanno

Se il tema della festa non è previsto, a fare da guida al lato estetico del party sarà senz’altro la location. Che si tratti di una casa, di un ristorante o di un club, lo stile dell’ambiente può ispirare la decorazione della torta che, in questo caso – rispecchiando la sala circostante – regalerà un colpo d’occhio piacevole e omogeneo. Se la location è contemporanea ci vuole un dolce che rispecchi linee minimali ma che sia anche impreziosito da dettagli speciali. Tra le più gettonate negli ultimi anni per feste e cerimonie ci sono, però, le location shabby chic: in questo caso ci vuole una torta dallo stile retro, magari ricoperta di panna e di classici ed eleganti fiori in pasta di zucchero come quelli del Bouquet di Rose PANEANGELI .

Come decorare la torta di compleanno Glamour

Ecco un esempio di come, con i prodotti giusti, quello della torta si possa trasformare in un momento glamour. Scegliete una ricetta che dia vita a un dolce dalle dimensioni un po’ fuori dal comune, più stretto e alto delle solite torte, per colpire così l’attenzione degli invitati già con la forma. Perfetta una compatta Sponge cake da preparare con burro, zucchero, una fialetta di Aroma alla Mandorla PANEANGELI, un pizzico di sale, uova, farina bianca e una bustina di lievito PANE degli ANGELI. Una volta raffreddata la base, tagliatela in più strati per farcirla con la Crema al burro gusto vaniglia PANEANGELI, da realizzare con l’aggiunta di burro e latte, con cui ricoprire anche tutto l’esterno, aiutandosi con una spatola per livellare. Una volta solidificata la crema, ricoprite solo la superficie superiore con Glassa al cacao PANEANGELI, lasciando che – come fosse la cera di una candela – la glassa coli in verticale lungo le pareti del dolce. Per decorare la parte superiore della torta “Glamour” ripassate il cerchio del bordo con Riccioli di cioccolato PANEANGELI mentre al centro fate cadere una pioggia di Perline morbide PANEANGELI e di Decorazioni al cioccolato PANEANGELI. Completate il tutto decorando la base con ciuffetti della Crema al burro gusto vaniglia PANEANGELI grazie a una tasca da pasticcere e optate per raffinate candeline argentate: l’effetto è assicurato.

La presentazione della torta

L’errore da non commettere, dopo aver decorato con attenzione la torta, è trascurare la presentazione. Per posizionare il dolce, preparate in precedenza un angolo che sarà il perfetto sfondo per selfie e foto: sistemate dietro a un grande tavolo dei festoni e sopra, oltre ai piatti e alle forchettine che serviranno per la torta, mettete un bel vaso con dei fiori in tinta con gli addobbi, e lasciate che gli invitati posino su quel tavolo i loro pacchi regalo, perché saranno un’involontaria quanto ideale decorazione.

Il vassoio o il piatto, infine, devono sempre richiamare lo stile della torta, e non bisogna mai dimenticare le candeline, a coronare il dolce perfetto per il compleanno, protagoniste del momento più bello, quello in cui il festeggiato può esprimere il suo desiderio.