Le sopracciglia sono una parte del viso molto importante, in quanto donano armonia al volto e contribuiscono a modellare la nostra espressione. Curare le sopracciglia è quindi consigliato, ma può risultare a prima vista un’operazione non facile.

Ecco quindi 5 tecniche molto semplici da apprendere per avere sempre degli archi sopraccigliari perfetti.

  1. Come spuntare le sopracciglia. Per tenerle in ordine, basta dare ogni tanto una piccola sfoltita, eliminando i peli più lunghi. Come fare? Usate un pettinino per ciglia e sopracciglia e pettinate quest’ultime verso l’alto; a questo punto tagliate solo la punta dei peli più lunghi. Dopodiché, utilizzate una pinzetta per rimuovere quei peli che si trovano al di fuori del vostro arco naturale.
  2. Come pettinarle. Il secondo passo è quello di definire la forma naturale delle sopracciglia. Se siete soddisfatte della forma e dello spessore dei vostri archi, pettinatele prima verso l’alto, poi verso le estremità con un gel per sopracciglia. Un modo veloce ed efficace di sistemare le vostre sopracciglia e averle in ordine per tutto il giorno.
  3. Come riempirle. Se avete delle zone meno folte delle altre, potete uniformare le vostre sopracciglia con una matita apposita. L’importante è scegliere la tonalità giusta, ossia che sia in linea con il colore delle vostre sopracciglia e dei capelli. Con la matita, disegnate dei piccoli trattini negli spazi da riempire, in modo da ricreare lo stesso effetto del pelo naturale.
  4. Come dare forma e riempire le sopracciglia. Se oltre a riempire le sopracciglia, volete modellare la forma dei vostri archi sopraccigliari, è consigliato l’uso di un ombretto in polvere per sopracciglia (anche uno per occhi dai toni naturali va bene). Per prima cosa, bagnate un cotton fioc e passatelo sulle sopracciglia in modo da fare aderire i pigmenti e mettere in linea i peli più lunghi. La maggior parte degli ombretti sono composti da due tonalità: utilizzate la più chiara negli angoli più interni delle vostre sopracciglia e quella più scura alle estremità degli archi.
  5. Il tocco finale. È importante che l’effetto finale sia il più naturale possibile. Utilizzate un pettinino per pettinare nuovamente le sopracciglia – sempre prima verso l’alto e poi verso le estremità – così da rimuovere la polvere e il colore in più e fissare le vostre sopracciglia.