Chili di troppo da smaltire in vista dell’estate e della prova costume: se diete ferree e regimi restrittivi non fanno al caso vostro, potete provare a dimagrire con i rimedi naturali.

Spesso, infatti, più che privarsi del cibo con lunghi e inutili digiuni, può essere efficace imparare a seguire qualche sana abitudine quotidiana. Non solo, il trucco per tornare in forma in poco tempo e senza (troppi) sacrifici è anche quello di sfruttare le proprietà benefiche di piante, erbe e frutti: sono tantissimi infatti i rimedi naturali che possono rappresentare un vero e proprio rituale detox per il corpo.

Limone e ginseng, per esempio, diventeranno gli alleati numero uno in una dieta dimagrante equilibrata per smaltire i cuscinetti e, allo stesso tempo, per fare il pieno di energia e di salute.

Ma attenzione: anche lo stress può essere nemico della linea, quindi tra le regole naturali da seguire non va dimenticata anche qualche sessione di esercizi rilassanti. Ecco allora come dimagrire seguendo i rimedi naturali.

  • Tisane. Assumere molti liquidi nel corso della giornata è un imperativo categorico se si desidera perdere peso. Acqua ma soprattutto tisane, infatti, possono aiutare a drenare i liquidi in eccesso, depurando allo stesso tempo l’organismo. Tra le tisane più consigliate, quella al finocchio, perfetta nei casi di gonfiore, spesso responsabile dei chili di troppo. Anche il tè verde è un ottimo alleato per dimagrire, poiché non contiene calorie e consente di bruciare i grassi, aumentando il metabolismo. Non solo, il tè verde aiuta anche a tenere a bada i livelli di colesterolo.
  • Ginseng. Tra i rimedi naturali più efficaci per dimagrire, c’è sicuramente anche il ginseng che, grazie al suo potere energizzante, aiuta ad accelerare il metabolismo e quindi a bruciare velocemente i grassi. Via libera allora a tè o caffè al ginseng ma anche all’utilizzo della radice di ginseng da impiegare nella preparazione di sfiziose ricette light.
  • Centrifugati. Oltre alle tisane, un ottimo toccasana per ritrovare la linea è costituito dai centrifugati di verdura. Tra quelli più consigliati per dimagrire, il centrifugato di cetriolo, da consumare prima dei pasti. Si prepara centrifugando un cetriolo, 3 pomodorini, una manciata di prezzemolo e mezzo limone.
  • Acqua e limone. Un rituale green per ritrovare la linea è anche quello di bere al mattino, appena svegli e quindi a stomaco vuoto, un bicchiere di acqua tiepida con mezzo succo di limone spremuto. Il limone, infatti, è ricco di vitamina C e antiossidanti, dunque è ideale per depurare l’organismo, anche grazie al suo effetto diuretico. Non solo, i limoni contengono pectina, sostanza che aiuta a contrastare gli attacchi di fame improvvisi.
  • Masticare bene gli alimenti. Tra i rimedi naturali per dimagrire, non vanno dimenticate alcune sane abitudini, come masticare a lungo gli alimenti durante i pasti. Questo permette infatti di aumentare il senso di sazietà e di conseguenza di evitare i pericolosissimi fuori-pasto.
  • Non saltare i pasti. Altra buona abitudine è quella di non saltare mai i pasti. Saltando la colazione ma anche il pranzo o la cena, infatti, si finisce per mandare in tilt il metabolismo con il rischio di accumulare peso pur mangiando poco.
  • Integratori. In erboristeria, è possibile anche farsi consigliare degli integratori dimagranti. Tra i più efficaci c’è il Fucus, ovvero un alga che contiene sale iodato e che ha effetti positivi sul metabolismo.
  • Relax. Come dicevamo, lo stress è nemico giurato della linea, perché spesso induce a mangiare per fame nervosa. Non solo, rilassarsi aiuta anche a eliminare l’aria nella pancia. Per ritrovare la forma, allora, via libera ad almeno 5 minuti di esercizi di rilassamento al giorno.
  • Niente zucchero. Infine, un ottimo rimedio naturale per dimagrire è quello di sostituire lo zucchero con dei dolcificanti naturali, primo tra tutti il miele.