In questo articolo si cercherà di scoprire come dimagrire con l’aloe vera, una pianta grassa che oggi è piuttosto nota ed è utilizzata per gli usi più disparati come rimedio naturale. E tra i tanti effetti benefici dell’aloe vera potrebbe esservi, come detto, anche quello di aiutare a perdere peso in eccesso.

Tra poco si vedrà se e come tutto questo sia possibile, intanto ecco cos’è effettivamente l’aloe vera e quali sono i suoi molteplici utilizzi ed effetti benefici anche durante una dieta dimagrante.

Aloe vera: cos’è, effetti benefici

Come abbiamo già avuto modo di dire, l’aloe vera è una pianta. All’interno delle sue foglie è presenta una polpa carnosa che è ricca di mucopolisaccaridi, ossia un tipo di zuccheri di cui l’organismo ha bisogno, dato che è necessario per la vita delle cellule e il corpo è in grado di produrlo solo fino all’età di dieci anni circa. Tra i mucopolisaccaridi dell’aloe vera c’è anche l’acemannano, importante perché regola il sistema immunitario e stimola i globuli bianchi a produrre interferoni e interleuchina, ossia agenti immunitari.

Gli effetti benefici dell’aloe vera sembrano essere davvero innumerevoli. Tra quelli riconosciuti e maggiormente apprezzati vi sono: azione antinfiammatoria, azione di disintossicazione e depurazione dell’organismo, potenziamento delle difese immunitarie, rigenerazione e idratazione delle cellule, azione contro ustioni dermatiti eritemi, essere un antibiotico naturale. Considerata dunque una pianta dalle proprietà curative, l’aloe vera da alcuni viene addirittura indicata – ma solo da alcuni studi non unanimi – come pianta dalle proprietà antitumorali (per quanto riguarda la prevenzione delle patologie oncologiche, poiché concorrerebbe a far abbassare il rischio di ammalarsi). L’aloe vera ha anche effetti lassativi, può essere utilizzata come integratore alimentare per colmare eventuali carenze, è ottima per la cura dei capelli, dei denti e avrebbe anche un effetto coagulante.

Aloe vera: eventuali controindicazioni

Le controindicazioni dell’aloe vera sono soprattutto relative all’uso interno che se ne può fare. In questo caso, occorre non eccedere nelle dosi perché tale comportamento potrebbe generare effetti indesiderati. Se si abusa di aloe vera si potrebbero avere effetti quali crampi intestinali, spasmi allo stomaco e disidratazione. Bisogna porre attenzione anche all’uso concomitante con farmaci diuretici, digitalici, antiaritmici e cortisonici. Se ne sconsiglia l’uso in bambini che hanno un’età inferiore ai 12 anni, nelle donne in stato di gravidanza e durante il ciclo mestruale.

Come dimagrire con l’aloe vera

Dimagrire con l’aloe vera è possibile? Certo, ma non aspettatevi risultati miracolosi perché il dimagrimento e il restare in forma sono risultati che si ottengono curando l’alimentazione, praticando attività fisica e impostando uno stile di vita sano. L’aloe vera aiuta a dimagrire soprattutto grazie alle sue proprietà depurative, che liberano l’organismo da tossine in eccesso, favoriscono la diuresi e in ultima istanza consentono di mandare via i liquidi che nel corso del tempo si sono accumulati. L’aloe vera sembra avere anche la capacità di andare ad influire sul tessuto adiposo, provocandone una riduzione e di incidere sul metabolismo, aiutando a bruciare grassi.

Per dimagrire con l’aloe vera, o meglio per sfruttare l’aloe vera, e ottenere un valido aiuto per perdere peso, basta poco. Ad esempio è possibile assumere succo di aloe vera e limone ogni mattina, a stomaco vuoto, preoccupandosi di non mangiare per circa un’ora dopo averlo fatto. Questo rimedio naturale si prepara spremendo un limone intero, mettendo il succo dentro un bicchiere di acqua e versando infine un cucchiaio di gel di aloe vera. Il composto va poi messo sul fuoco e mescolato, fino ad ottenere un amalgama omogenea. Al termine si aggiunge un po’ di miele e si beve, aspettando che diventi tiepido.

Dimagrire con l’aloe vera e zenzero

Questo preparato aiuta a combattere la ritenzione idrica, ad eliminare i grassi e a depurarci. Come prepararlo? All’interno di una tazza di acqua grattugiate una radice di zenzero e versate un cucchiaio di aloe vera. Portate tutto ad ebollizione, lasciate riposare per dieci minuti, attendete che si sia freddato un po’ e poi bevete. Questo infuso ha anche ottime proprietà antinfiammatorie.