Il buon esempio, le parole positive, l’uso di un calendario per rispettare gli impegni e le promesse, la pratica del cibo e della cura degli animali. Sono molti i trucchi per alimentare una fiducia positiva nei bambini verso la famiglia, gli adulti e la vita stessa. I pediatri americani hanno anche lavorato a una guida in 14 punti dove trovare tutto ciò che bisogna fare per migliorare lo stato affettivo tra genitori e i figli piccoli.

=> Leggi il decalogo per la salute dei bambini

Come capita spesso con questo genere di elenchi, non bisogna aspettarsi niente di particolarmente originale. L’utilità sta nel fatto che vederli tutti assieme e sapere che sono consigliati da esperti, medici, pediatri, psicologi, aiuta a porseli come obiettivi.

Ecco i 14 consigli dei pediatri per accrescere l’amore dei figli e nei figli:

1. Evitare il sarcasmo e usare parole positive. I bambini faticano a capire i discorsi obliqui e ha effetti negativi sulle loro capacità di interazione.

2. Rispondere prontamente ai loro bisogni emotivi, anche quando si è stanchi.

3. Sforzarsi di usare le parole della buona educazione invece di pretenderle e basta: è inutile continuare a dire «dì grazie a… » se poi noi non lo facciamo mai con gli altri.

4. Se il bambino è nervoso, usare le carezze, stabilire dei gesti che li tranquillizzano e farli sempre finché non si sentono meglio.

5. Stabilire regole e punizioni, ma senza la severità violenta e gratuita. Li aiuterà a crescere più sereni nell’adolescenza.

6. Pianificare il tempo, non improvvisarlo. Permette di fare delle “sorprese” gradite ai bambini perché ci si è pensato prima.

7. Fissare un calendario di impegni, di cose fare separatamente e insieme, e coinvolgere tutti i componenti della famiglia (molto utile anche nel caso delle famiglie di genitori separati)

8. Avere un animale domestico aiuta molto la serenità dei bambini e li responsabilizza. Ci sono dimostrazioni scientifiche su quanto la terapia degli animali sia efficace per la disabilità, alcune malattie, e stimoli l’attività fisica.

9. Un ottimo modo per superare l’inappetenza o le difficoltà alimentari nei bambini è coinvolgerli nella cucina. Preparare gli alimenti insieme a loro ha molti effetti benefici: il bambino imparerà a conoscere il concetto di spesa, denaro, cibo, cucina, e probabilmente non diventerà mai obeso.

10. La raccomandazione principale, quella più disattesa: meno televisione possibile.

11. Occuparsi della loro salute non significa correre sempre dal pediatra, ma neppure pensare – come fanno certe mamme – che tutto si risolva con qualche intruglio omeopatico. Vale sempre il principio che ciò che fa bene a noi fa bene a loro: muoversi, mangiare sano.

12. Non sigillarli in casa per paura che si facciano male: è peggio. I bambini devono essere incoraggiati a stabilire relazioni coi coetanei e con altri adulti (conosciuti ovviamente già dai genitori).

=> Leggi l’approfondimento sulle vaccinazioni per i bambini

13. Cercare di far sviluppare l’autostima dei proprio figli, credendo in loro quando loro non credono in sé stessi.

14. E infine, non dimenticare mai di dire «ti voglio bene» ai figli, sempre dirlo, a tutte le età.

Fonte: Healthy Children