Per colpa delle rughe e degli anni che passano, del sole, del poco sonno o delle allergie, molte donne sono interessate a sapere come eliminare le occhiaie con il make up. Le occhiaie, infatti, sono provocate di solito da un insieme di fattori acuiti dalla particolare sottigliezza della pelle in questa area del viso, che la rende delicata.

Ci sono tante maniere, più o meno invasive, per contrastare la comparsa o l’avanzata delle occhiaie, dalle creme per il contorno occhi ai sieri fino alla chirurgia estetica, ma chi è alla ricerca di una soluzione rapida, efficace, da provare subito e utilizzare tutti i giorni può senz’altro trovarla nel trucco.

Ecco, grazie a pochi e semplici passaggi, come eliminare le occhiaie con il make up.

Cosa serve per eliminare le occhiaie con il make up

  • Correttore in crema, se le occhiaie sono bluastre preferire una colorazione albicocca, per quelle marroni l’aranciato.
  • Cipria trasparente, traslucida con effetto illuminante.
  • Matita per occhi marrone, in una formula waterproof.
  • Matita per gli occhi blu, piuttosto cremosa.
  • Mascara nero waterproof.

I passaggi per eliminare le occhiaie con il make up

  • Applicate il correttore picchiettando con la punta delle dita solo nelle zone più scure delle occhiaie, fatelo soprattutto all’interno dell’occhio proseguendo sotto l’occhio fino all’altezza della pupilla circa, a seconda del caso.
  • Immergere una spugna triangolare per il trucco nella cipria e con quella tamponate sotto l’occhio per fissare il correttore.
  • Stendete la matita marrone lungo la riga inferiore dell’occhio per allargare l’occhio e lo sguardo, sia all’interno e all’esterno, partendo dall’interno dell’occhio, e fate lo stesso sulla palpebra superiore.
  • Prendete la matita blu e stendetela sulla palpebre superiore, aumentando di spessore verso l’esterno: il blu renderà il bianco dell’occhio ancora più luminoso.
  • Applicate due strati di mascara solo sulle ciglia superiori. Meglio sia waterproof affinché le sbavature non sottolineino le occhiaie.