Fare gli addominali per ottenere e conservare un addome scolpito è una delle prime attività fisiche su cui in genere ci si concentra. Fare gli addominali consente infatti di avere una bella pancia piatta e di modellare il ventre, con lo scopo di renderlo più armonico. Senza contare che si tratta di un’attività fisica che può essere svolta anche a casa, senza alcun tipo di attrezzatura specifica: basta un tappetino o un asciugamano da sistemare sul pavimento, abbigliamento comodo e il gioco è fatto.

Come fare gli addominali

Il metodo più noto per fare gli addominali prevede che ci si sdrai al suolo a pancia in su, flettendo le gambe e poggiando i piedi e la schiena a terra. Con le mani dietro la testa, si inizia a sollevare il busto, aiutando con la respirazione. Il busto va sollevato e poi fatto scendere di nuovo. All’inizio si può ripetere l’esercizio per circa dieci volte; man mano che si va avanti le ripetizioni dovrebbero essere aumentate, fino ad arrivare almeno a cinque serie.

Come fare gli addominali: consigli sulla giusta frequenza settimanale

Sia nel caso in cui si faccia allenamento per scolpire gli addominali per la prima volta sia nel caso ci si alleni per mantenere il loro stato di forma, va premesso e sottolineato che non serve svolgere un allenamento con frequenza giornaliera. Fare gli addominali deve essere sì un’attività costante ma non con una frequenza di tutti i giorni. Per essi vale la regola che vige per tutti gli altri tipi di muscoli insomma ma anche di più dato che gli addominali sono muscoli piuttosto sottili e molto ricchi di tessuto connettivo.

Va anche premesso che allenare gli addominali e poi non seguire un regime alimentare sano ed equilibrato potrebbe essere una strategia alquanto inefficace. Anche se si opta per un allenamento giornaliero, quest’ultimo non porterebbe certo ai risultati sperati se poi l’alimentazione non viene curata allo stesso modo. La scelta giusta da compiere, dunque, dovrebbe essere quella di fare gli addominali con costanza e contemporaneamente avere un regime alimentare sano.

Per costanza si intende un allenamento che non subisce mai lunghe interruzioni (a meno che queste non siano dovute a problemi fisici) e per quanto riguarda gli addominali, basta praticare gli esercizi fitness almeno due o tre volte alla settimana, cercando di ottimizzare al massimo ogni sessione di allenamento.