State insieme e volete perdere qualche chilo di troppo che avete accumulato durante gli ultimi tempi? Decidere di intraprendere una dieta di coppia ha molti benefici e permette di dimagrire più facilmente, poiché si è più stimolati a seguire un programma alimentare ipocalorico e a non lasciarsi andare alle tentazioni.

I vantaggi del seguire una dieta di coppia non sono relativi alla dieta scelta: si può decidere di seguire quella che si crede meglio adatta alle proprie esigenze, parlarne insieme stando sempre bene attenti che non sia dannosa per la salute. Ciò che permette di perdere i chili di troppo più facilmente, quando si sceglie di dimagrire in due, riguardano la sfera della condivisione e del supporto.

Per arrivare agli obiettivi prefissati, la cosa più importante è che entrambi i partner siano decisi, perché in caso contrario riusciranno sicuramente a trascinarvi verso qualche tentazione golosa. Dunque sì alla dieta di coppia, ma solo se si è veramente convinti di volerla seguire davvero.

Vi sono alcuni consigli da seguire in due che vanno oltre alla dieta che si può scegliere (qui molte diete a disposizione), che permetteranno di tagliare le calorie e al contempo di potenziare i benefici della dieta di coppia.

Innanzitutto fate la spesa insieme e negli orari giusti, preferibilmente quando si è a stomaco pieno, ovvero dopo la colazione o nel primo pomeriggio. Evitate assolutamente la pausa pranzo o poco prima della cena per fare i vostri acquisti alimentari, perché essendo gli orari in cui solitamente si mangia, avrete sicuramente più fame e sarete più vulnerabili nel lasciarvi andare alle tentazioni. Fare la spesa in due comporta anche il fatto che ognuno controllerà cosa compra l’altro e scoraggerà gli acquisti più golosi.

Al momento della preparazione dei piatti, scegliete ricette che piacciano a entrambi e riscoprite il piacere di cucinare insieme, magari preparando piatti diversi e che suscitino curiosità. Attenti alle calorie ma cercate di rendere i vostri piatti esteticamente più belli possibile: anche l’occhio, del resto, vuole la sua parte.

Iniziate magari il pasto con un’insalata o con della verdura, cruda o cotta non fa differenza. Hanno pochissime calorie e aiuteranno a sentirvi più sazi e a mangiare meno cibi con un più alto contenuto calorico. Se siete una coppia abituata alla vita mondana, non rinunciate alle uscite con i vostri amici, l’importante è non esagerare e in caso di aperitivo cercate di controllarvi e scegliere le portate giuste.

Cercate di rivolgervi a un esperto nutrizionista che vi segua e che intervenga per darvi informazioni utili sul fabbisogno calorico di entrambi e che vi corregga in caso di errori. Non dimenticate l’importanza dell’esercizio fisico, che aiuterà nel dimagrimento e soprattutto a mantenere i muscoli tonici. Allenarsi in due, poi, sarà ancora più piacevole e divertente.

Infine, gratificatevi. Vi saranno alcuni momenti di crisi in cui vi verrà voglia di cedere alle tentazioni golose: in questi momenti, parlate col partner e magari cercate un modo piacevole, rilassante o divertente per passare del tempo. Per esempio, concedetevi un bagno con essenze profumate o rilassanti, fatevi una bella passeggiata in centro mano nella mano, ascoltate buona musica, oppure datevi alle attività che più vi divertono. Stabilite anche un premio di coppia al raggiungimento degli obiettivi prefissati, il che renderà la dieta ancora più stimolante.

Com’è possibile intuire, la dieta di coppia è più semplice di quella da fare da soli, e i risultati arriveranno quasi sicuramente se in entrambi c’è la volontà di dimagrire. Al contempo, può rappresentare anche un modo per legarsi ulteriormente col partner e condividere esperienze giorno dopo giorno.