I colleghi di lavoro fanno passare le pene dell’inferno e complicano le faccende in ufficio? Ecco cosa fare per gestire la situazione al meglio, senza rischiare di perdere l’impiego ma facendo valere le proprie ragioni.

I colleghi di lavoro che rendono la professione più complicata e sgradevole di quanto dovrebbe essere non mancano mai: purtroppo, c’è da dire che le rivalità e le gelosie in ufficio o in azienda sono all’ordine del giorno, tanto che secondo uno studio realizzato nel 2006 ben il 77% degli intervistati ha ammesso di avere avuto problemi di questo tipo nel solo mese precedente.

=> Colleghi insopportabili? 8 trucchi per sopravvivere

A volte, la semplice invidia tra colleghi sfocia però in veri atti di bullismo, cui si può provare a mettere fine cercando comunque di non mettere a rischio il posto di lavoro o compromettere i rapporti con le altre persone dell’ufficio.

Innanzitutto, bisogna considerare in maniera obiettiva e critica il proprio comportamento. Si ha fatto qualcosa che può aver infastidito o irritato il collega che si mostra aggressivo? Esiste una valida motivazione che può averlo spinto a essere in competizione? Meglio provate a capire se le divergenze sono dovute a qualcosa che si ha fatto e cercaree eventualmente di correggere il proprio modo di fare.

Se non si ha alcuna colpa, è necessario cercare di documentare il comportamento del collega fastidioso in qualche modo, per averne prova. Salvare quindi le email e i messaggi vocali che possono testimoniare come il collega si sia comportato in maniera sbagliata oppure offensiva. Dopodiché, è utile cercare di ottenere il supporto degli altri colleghi, in modo da non rimanere isolati ma avere il sostegno del resto del gruppo.

A questo punto, meglio rivolgersi al capo in maniera discreta e accennategli la situazione spiacevole che si è venuta a creare, cercando di capire la sua reazione in proposito. Una volta verificato se il boss darà il suo sostegno, mostrare le eventuali prove del comportamento inadeguato da parte del collega cercando di risolvere la questione senza creare ulteriori divisioni all’interno dell’ufficio.

Come fare invece a prevenire le invidie da parte di colleghi e colleghe? A volte sono inevitabili. Si può però provare a mostrarsi “superiori” e ignorare battute acide o piccoli dispetti, fino a che almeno non diventano troppo pesanti e influiscono sul lavoro.

Fonte: eHow Money