Mantenersi in forma senza palestra è senz’altro possibile, anche se quest’ultima potrebbe essere davvero di grande aiuto. La palestra, infatti, mette a disposizione attrezzatura, spazi e personale qualificato idonei per poter ottenere il massimo risultato dall’allenamento fisico. In mancanza di essa, però, ci si può comunque mantenere in forma in molti altri modi.

Sono tanti i motivi per cui si rinuncia ad andare in palestra: non si ha tempo a disposizione, non si hanno risorse economiche da investire, non piace frequentare questo ambiente o, più semplicemente, si è pigri e l’idea di andare in palestra proprio non convince affatto. Ma chi non vuole o non può allenarsi in palestra sa che se desidera mantenersi in forma può senz’altro farlo seguendo altre vie.

Mantenersi in forma senza palestra: curare l’alimentazione

Se la palestra è molto utile per mantenersi in forma, di certo essa non rappresenta l’unico per farlo. È vero, la palestra può senza dubbio essere una soluzione più efficace, ma non poterla o non volerla frequentare non preclude la possibilità di avere un corpo sano e curato. D’altra parte lo sport e l’attività fisica in generale può essere praticata anche al di fuori di quel contesto. Basta avere un po’ di buona volontà, tanta costanza e la mancanza della palestra potrebbe anche non farsi sentire.

Sono soprattutto tre i pilastri di cui tenere conto quando ci si vuole mantenere in forma senza palestra (e anche quando in palestra ci si va eccome): alimentazione sana, stile di vita sano ed esercizio fisico costante.

Per quanto riguarda il primo pilastro – l’alimentazione sana -, le regole da seguire per mantenersi in forma sono davvero poche e semplici. Basta infatti privilegiare il consumo di verdure, frutta fresca, cereali integrali, legumi, riso, pesce e piccole dosi di carne bianca per vedere già i primi vantaggi sulla salute e sulla forma del proprio corpo. Una dieta povera di zuccheri e di grassi può aiutare molto quando si tratta di perdere peso in eccesso oppure di non accumularne.

Mantenersi in forma senza palestra: stile di vita sano

Il secondo pilastro per mantenersi in forma quando non si va in palestra è lo stile di vita. Stress, ritmi serrati, abuso di alcol, fumo, disturbi del sonno o poche ore di riposo possono essere tutti fattori che non fanno bene alla salute e che possono ripercuotersi anche sulla scarsa forma.Per tale motivo occorrerebbe cercare di rilassarsi almeno per qualche momento ogni giorno, evitare fumo e alcol, cercare di riposare il giusto numero di ore di sonno notturno (almeno 7/8 ore). Un corretto e sano stile di vita dovrebbe basarsi anche sulla buona abitudine di idratarsi spesso, bevendo molto liquidi.

Attività fisica per mantenersi in forma senza palestra

L’ultimo pilastro fondamentale, assieme ad alimentazione e corretto stile di vita, è infine l’attività fisica. Muoversi fa bene, non solo perché aiuta a far perdere peso e a mantenere un corpo sano e tonico, ma anche perché consente di scaricare lo stress, attivare le endorfine (che pare stimolino il buonumore) e sentirsi meglio in generale.

Al di fuori della palestra le possibilità di allenarsi e di praticare attività sportiva sono pressoché illimitate. Occorre soltanto scegliere l’attività che fa al proprio caso e quindi iniziare ad allenarsi, cercando di essere il più costanti possibili (due/tre allenamenti alla settimana).

Si possono praticare yoga, corsa, bicicletta, eseguire degli esercizi a corpo libero, procurarsi degli attrezzi (come piccoli pesi o stepper o cyclette) e servirsi di questi a casa per ottenere risultati ancor più netti. Si può praticare nuoto o semplicemente fare delle lunghe passeggiate a passo veloce.