Carnevale si sta pian piano avvicinando e, se avete dei figli piccoli o adolescenti in casa, probabilmente avete bisogno di sapere come organizzare una festa di Carnevale per bambini. Se siete abituate (o portate) a farlo filerà tutto liscio, ma se invece non sapete da che parte iniziare i problemi salteranno fuori come funghi (è inevitabile).

In ogni caso niente panico: pensiamo noi a darvi qualche dritta per realizzare una festa con i fiocchi, raggiungendo obiettivi insperati.

  • Il tema della festa. Per fare una cosa alternativa alla solita festa piena di mascherine diverse tra di loro, scegliete un tema per la vostra festa chiedendo anche un dresscode. Vi facciamo un esempio: se i vostri figli amano gli eroi della Disney potreste pensare a delle decorazioni e a una musica ad hoc, a dei dolci a tema e a chiedere poi agli invitati di venire con dei costumi legati a questo mondo o comunque con qualcosa che lo richiami.
  • La location. Una volta scelto il tema pensate a una location che sia adatta per la festa che volete realizzare. Se non avete abbastanza spazio a casa (o semplicemente temete che possa venire distrutta dai festeggiamenti), guardatevi intorno cercando una sala e valutate usando il classico parametro qualità-prezzo.
  • Il buffet. I bambini, si sa, sono dei pulcini con una fame da leoni, quindi non fatevi assolutamente trovare impreparate sul fronte buffet. Largo quindi a dolci, ma anche a tartine salate (il più possibile sfiziose), patatine e naturalmente bevande. Il consiglio è quello di non abusare del junk food e usare ingredienti il più possibile sani e naturali. Altra cosa importante: accertatevi che i piccoli invitati non abbiano qualche intolleranza o allergia, perché nel caso dovrete giustamente preparare qualcosa che possa andare bene anche per loro.
  • L’intrattenimento. I bambini sono pieni di fantasia, quindi per loro trovare un modo per divertirsi è facile, però se organizzate una festa dovete fare in modo di intrattenere i vostri ospiti. Quindi oltre al classico angolo dove mettere una serie di giocattoli, organizzate qualche gioco divertente da fare tutti insieme, magari anche con l’aiuto della musica: il successo sarà assicurato.