Prendersi cura degli occhi è un gesto di attenzione verso la salute e anche la bellezza di questo organo del corpo così affascinante e delicato. Forse non tutti sanno che sia l’alimentazione che fattori esterni possono compromettere la buona funzionalità degli occhi e causare qualche disturbo come lacrimazione, arrossamenti, secchezza e calo della vista.

Attraverso alcuni alimenti ci si può prendere cura degli occhi e mantenerli sani ad esempio quelli che contengono il betacarotene, quindi le carote e in generale tutta la frutta e la verdura. Al contrario troppa vitamina A può causare arrossamenti e irritazioni per cui andrebbe limitata.

=>LEGGI come proteggere occhi e vista dei bambini

Ci sono poi alcuni accorgimenti da seguire ogni giorno. Se si utilizzano lenti a contatto non indossarle più di 19 ore, utilizzare con cautela i colliri anti allergie perché se inizialmente aiutano a ridurre il prurito a lungo andare possono avere effetti contrari.

Utilizzare quando possibile degli occhiali da sole per proteggere gli occhi dai raggi UV, meglio se con lenti polarizzate in modo da schermare dall’azione dannosa di questi raggi che può causare un abbassamento di vista negli anni.

=>LEGGI anche: borse sotto gli occhi, come eliminarle

Limitare le ore trascorse davanti alla televisione e al PC e soprattutto in questo ultimo caso fare una pausa di 15 minuti ogni ora per far riposare gli occhi. Proteggere sempre questi sensibili organi dal contatto con agenti allergeni, sostanze chimiche e inquinanti, utilizzando delle apposite maschere o occhiali.

In caso di occhi gonfi ed arrossati un semplice rimedio casalingo per donare immediato sollievo è quello di premere delicatamente delle fette di cetriolo sugli occhi per 10 minuti prima di andare a dormire. Ci sono poi dei semplici esercizi facciali da eseguire per favorire il drenaggio dei liquidi che spesso causa il gonfiore, come delle leggere pressioni circolari nella zona perioculare.

=>LEGGI anche: occhi sani e belli con i rimedi naturali

Infine come per qualsiasi altro organo del corpo occorre prendersene cura attraverso la prevenzione e controlli periodici da un oculista che possa monitorare lo stato di salute degli occhi ed allontanare il rischio di patologie come il glaucoma che se sottovalutate possono portare anche alla cecità.

Fonte: wikihow.