Anche se in questo periodo solitamente si è a dieta, ogni tanto ci si può permettere qualche piccolo strappo alla regola. Tra pochi giorni sarà Pasqua, e cosa c’è di meglio della lasagna per il pranzo della domenica?

Per preparare le lasagne occorre munirsi di pasta fresca all’uovo, ragù di carne, parmigiano, burro e mozzarella.

La pasta può essere anche comperata già pronta al supermercato o in un negozio di pasta fresca, ma la ricetta tradizionale vuole che sia preparata in casa, con farina e uova.Per sapere come fare seguite la ricetta di questo articolo.

Lo stesso potete fare per il ragù, anche questo acquistabile al supermercato, ma preparare una ricetta completamente con le proprie mani è una soddisfazione davvero impagabile.

Una volta che avrete a disposizione tutto l’occorrente, mettete a bollire abbondante acqua salata, in cui scottare la pasta. Basteranno un paio di minuti per la cottura in acqua, perché poi finirà di cuocersi in forno.

Scolate la pasta e raffreddatela sotto un getto di acqua fredda e mettetela in una teglia da forno, dove avrete messo un po’ di ragù e qualche fiocco di burro. Coprite il primo strato di pasta con il sugo, qualche noce di burro, la mozzarella a pezzetti  e una spolverata di parmigiano e continuate così fino a riempire la teglia.

Cuocete in forno a 180° gradi per mezzora. Quando sarà croccante in superficie toglietela e lasciate rapprendere qualche minuto prima di servire.