Durante l’inverno la pelle è più sensibile, si secca spesso e più facilmente, ed è probabile che si formino dei piccolo taglietti o delle screpolature più o meno profonde. Così come la pelle del viso, che è esposta quotidianamente agli agenti esterni, anche quella delle mani vuole le sue adatte cure.

Molte persone non si preoccupano della salute delle loro mani, sebbene sia molto importante: oltre che indice di cura di se stessi, e quindi favorevole segno estetico, è anche di notevole importanza per la salute in generale. Da banali taglietti magari causati dal freddo invernale possono comunque insorgere malattie e infezioni fastidiose da curare e da eliminare, come funghi, eczemi e psoriasi. Per questo motivo la cura delle mani è importante tanto quanto la cura di tutte le altre parti del corpo ed ecco quindi alcuni consigli per mantenerle sane.

=> Le mani: il nostro biglietto da visita

Durante le stagioni più calde o più fredde la pelle è soggetta a seccarsi, quindi idratarla sempre è la prima regola di buona norma che deve essere presa in considerazione; soprattutto dopo aver lavato le mani o dopo aver fatto una doccia è consigliabile subito spalmare una crema idratante o nutritiva, in modo da intrappolare al di sotto dell’epidermide l’acqua non ancora evaporata. È tuttavia importante ricordarsi però che lavare troppo spesso le mani non è salutare: va bene qualche volta durante la giornata, ma se il lavaggio avviene troppo di frequente anche la pelle ne può risentire, poiché le cellule non ancora morte vengono danneggiate; quindi va bene lavarsi le mani, ma con moderazione e senza esagerare.

Inoltre, anche il tipo di sapone con cui ci si lava le mani non è da sottovalutare. Sarebbe bene usare un detergente che contiene al suo interno elementi naturali ed erbe, che giovano sempre alla pelle, ed evitare saponi economici ed altamente chimici da discount, che a volte possono irritarla.

Da ultimo, così come ogni altra parte del corpo viene coperta quando si esce di casa di fronte a qualsiasi condizione atmosferica, anche le mani richiedono la loro cura. Indossare dei guanti è una soluzione necessaria per evitare di esporle direttamente alle basse temperature o ad altre possibili aggressioni. Oltre che indossarli quando si è fuori casa, un altro uso dei guanti è quello di metterli prima di andare a dormire e dopo aver spalmato una crema sulle mani: così facendo si assorbirà più velocemente.

Fonte: Wiki How